Il nuovo modo di leggere Napoli

“Mammina” al pranzo di solidarietà della Camera di Commercio di Napoli

di / 0 Commenti / 88 Visite / 30 dicembre, 2019

pranzo La Camera di Commercio di Napoli ha organizzato nei suoi edifici di Piazza Bovio e corso Meridionale il pranzo per i più bisognosi, individuati dalla comunità di Sant’Egidio. Gli ospiti sono stati ricevuti e serviti dai consiglieri Camerali e dal presidente e vicepresidente, ma anche da alcuni dipendenti dell’ente e volontari.

“Ho fortemente voluto assicurare come lo scorso anno un tovagliato da pranzo di gala, bicchieri di cristallo, piatti di ceramica con posate in metallo, addobbi floreali, tovaglie in tessuto, sedie poltroncine”, ha detto il presidente Ciro Fiola che in occasione dell’evento, lo scorso 21 dicembre, ha anche servito ai tavoli. “Un duo di zampognari ha inoltre allietato e profondamente commosso i commensali che hanno apprezzato il calore umano dell’accoglienza inaspettata”.

All’evento ha partecipato anche il presidente di Mammina Holding, Antonio Viola, insieme alla moglie, l’architetto Frine Carotenuto: “È stato un onore essere presenti al pranzo di solidarietà voluto dalla Camera di Commercio di Napoli”, ha affermato Viola. “Un’occasione davvero emozionante che ci ha riempito il cuore di gioia: ringraziamo il presidente Fiola e tutti i consiglieri per l’opportunità che ci è stata concessa”. Mammina Holding gestisce i quattro ristoranti “Mammina, pizzeria e cucina genuina” presenti a Napoli (lungomare e via Santa Brigida), Milano e Catania.

Il pranzo nel Palazzo della Borsa ha goduto anche di un elegante addobbo aereo con un cielo stellato. “Abbiamo incrociato sguardi che hanno lasciato il segno e che ci spronano a fare di più e meglio, lasciando da parte sterili beghe che non mancano mai nella vita quotidiana e che non ci fanno apprezzare la serenità di cui godiamo”, ha concluso Fiola.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)