Il nuovo modo di leggere Napoli

Peperoni imbottiti alla napoletana: la ricetta

di / 0 Commenti / 3685 Visite / 2 marzo, 2020

peperoni-ripieni-stagioni-nel-piatto-1200x800 I peperoni imbottiti alla napoletana, detti anche “puparuoli ‘mbuttunati” in dialetto campano, sono un secondo piatto ricco e sostanzioso che rappresentano un autentico inno ai sapori mediterranei. Si tratta di peperoni arrostiti farciti con un ripieno generoso che prevede in genere pane, uova e ingredienti stuzzicanti come olive, capperi e in alcuni casi anche acciughe e melanzane fritte. Una spolverata di pangrattato misto a parmigiano conferirà una croccante doratura che renderà la portata ancor più irresistibile.

I peperoni ripieni sono un autentico must della cucina del sud Italia e non si contano le varianti esistenti: dai peperoni ripieni di riso a quelli vegetariani, ai peperoni ripieni di carne e salsiccia e molti altri. La costante che si ripete è la bontà della pietanza!

INGREDIENTI:

Peperoni rossi 1
Peperoni gialli 1
Pane 250 g
Olive di Gaeta 80 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 40 g
Pangrattato 40 g
Capperi sotto sale 20 g
Uova 1
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo q.b.
Basilico q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:

Arrostire i peperoni sulla fiammella dei fornelli. Riporre i peperoni in una teglia, coprirli con pellicola trasparente e lasciarli riposare per almeno 15 minuti, prima di privarli della pelle.

Passare alla preparazione del ripieno: tagliare il pane a fette 4, ridurlo a cubetti e denocciolare le olive di Gaeta. Nella tazza del mixer porre il pane, le foglie di basilico e il prezzemolo, le olive di Gaeta e i capperi accuratamente dissalati. Aggiungere lo spicchio di aglio intero sbucciato e infine anche l’uovo. Frullare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e compatto. Aggiungere a piacere un po’ di pepe macinato. Non sarà necessario aggiungere sale in più all’impasto poiché i capperi, le olive e il pane sono già abbastanza sapidi.

Privare i peperoni della buccia esterna che verrà via facilmente. Pulire i peperoni togliendo i semini interni. Oliare una pirofila, adagiare i peperoni e farcirli con il ripieno preparato in precedenza. In una ciotola mescolare il Parmigiano grattugiato con il pangrattato, distribuire il composto all’interno dei peperoni, condire con un filo di olio d’oliva e aromatizzare a piacere con pepe nero macinato.

Cuocere i peperoni in forno statico preriscaldato a 180° per 35 minuti. A cottura ultimata risulteranno ben dorati in superficie.

Lasciare raffreddare prima di servire in tavola.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)