Il nuovo modo di leggere Napoli

Coronavirus, il Comune di Napoli lancia l’iniziativa #Laculturanonsiferma: esibizioni in diretta fb

di / 0 Commenti / 120 Visite / 13 marzo, 2020

89044050_1386327851564064_1141287249950801920_n Per fronteggiare l’emergenza coronavirus incentivando i cittadini a restare a casa, l’assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli lancia la campagna: la cultura non si ferma. La pagina facebook dell’assessorato trasmette quotidianamente spettacoli ed esibizioni di tantissimi artisti napoletani che hanno immediatamente aderito all’iniziativa, intrattenendo a distanza il pubblico.

Un esperimento brillantemente riuscito e che ha preso il via lo scorso lunedì 9 marzo con il “Muhammad Alì” di Francesco Di Leva e Pino Carbone in diretta facebook direttamente da casa Di Leva. Proprio mentre era in corso l’esibizione dell’attore di Napoli est candidato ai David di Donatello come migliore attore, il presidente Conte ha tenuto la conferenza stampa in cui estendeva la zona rossa all’intera nazione esortando gli italiani a restare a casa.

“La pagina dell’Assessorato si trasforma in un canale di diffusione di arte, cultura, musica, saperi! – si legge nel post pubblicato per divulgare l’iniziativa – Il ruolo dell’Assessorato alla Cultura e’ quello di promuovere e divulgare in città contenuti e saperi, creando assembramenti piccoli e grandi. Con le necessarie disposizioni previste dagli ultimi DPCM finalizzate al contenimento del contagio da covid-19, ci siamo interrogati profondamente su come continuare a lavorare per la nostra città con le modalità che l’emergenza ci detta. Così, forti anche del successo che stanno avendo tanti esperimenti di esibizioni in streaming, ad uno dei quali ( quello del Muhammad Ali Di Francesco Di Leva e Pino Carbone) abbiamo anche preso parte attivamente, abbiamo deciso di costruire un vero e proprio palinsesto on Line con l’obiettivo di far diventare le pagine dell’Assessorato dei veri e propri canali di divulgazione e di diffusione di contenuti artistici e culturali.

All’iniziativa hanno già aderito in tantissimi ma il calendario sarà aggiornato quotidianamente a partire da domani.

Samuel dei Subsonica, Pau dei Negrita, il Maestro Michele Campanella, il cast artistico di Pianocity, Dario Sansone, Valerio Jovine, Maurizio Capone, Paolo Jorio in qualità di direttore del Museo Filangieri e del Tesoro di San Gennaro, il direttore del MANN Paolo Giulierini, il direttore del Real Bosco e Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger, Zulù (99 Posse), Massimiliano Jovine (99 Posse), Marco Messina (99 Posse), Ciccio Merolla, Carlo De Rosa dei 29e30, Francesco Paolantoni, Maurizio Affuso degli Rfc, Carmine D’Aniello degli ‘o Rom, Peppe Iodice, Gianfranco Gallo, Maurizio Casagrande, Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato, le Mujeres Creando sono solo alcuni dei nomi e delle personalità che in queste ore stanno prendendo parte a questo nuovo format, tutto virtuale, dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli.

Collegatevi! Diffondiamo buone pratiche! Non lasciamoci sconfiggere!”

Per consultare il calendario degli eventi in programma ed assistere agli spettacoli, clicca qui. 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)