Il nuovo modo di leggere Napoli

Coronavirus, De Luca: fermare arrivo da altre regioni

di / 0 Commenti / 323 Visite / 21 marzo, 2020

de-luca-3-6 Nonostante le ordinanze del Governo che limitano gli spostamenti dei cittadini al minimo indispensabile, rafforzate da restrizioni ancora più severe, in alcune regioni, come la Campania, il  coronavirus continua a mietere morti e il numero dei contagi continua ad aumentare.

Il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, negli ultimi giorni, ha affrontato la questione a muso duro invitando i cittadini campani a far prevalere il buon senso e ad adottare un comportamento più responsabile, eppure continuano a registrarsi assembramenti, oltre alla presenza di cittadini in strada per futili motivi.

Oltre alla cattiva condotta dei cittadini, uno dei motivi che ha comportato l’aumento di contagi in Campania è l’arrivo dirompente degli esodati del Nord.

“Ho rivolto un invito al Governo affinché vengano assunte misure drastiche per evitare o controllare l’arrivo di cittadini da regioni e Paesi in cui il contagio è già elevato. – si legge in una nota diramata dal Presidente della regione Campania –  Ho già sottolineato il pericolo eccezionale che può derivare da spostamenti incontrollati che si andrebbero a sommare a quelli delle settimane scorse”. È quanto sostiene il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. “Tali flussi renderebbero davvero ingovernabile la situazione in Campania – sottolinea -. Attendiamo un confronto di merito urgente con il Governo su questa nuova grave emergenza che si profila”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)