Il nuovo modo di leggere Napoli

Coronavirus: calano ricoveri e terapie intensive, record di guariti

di / 0 Commenti / 45 Visite / 8 aprile, 2020

coronavirus-300x225 I dati odierni confermano la battuta d’arresto del coronavirus in Italia.

Nelle ultime 24 ore i nuovi casi confermati sono stati 3.836 (+2,8%) e le vittime sono state 542 (+3,1%). Lo comunica la Protezione Civile nel suo bollettino quotidiano. L’incremento giornaliero dei casi positivi è leggermente più alto di quello di martedì ma la tendenza al rallentamento non cambia. Nelle ultime 24 ore infatti sono stati effettuati sul territorio nazionale 51.680 tamponi, contro i 33.713 del giorno prima, il che spiega l’incremento dei casi positivi.

In discesa anche i ricoveri (-233) e le terapie intensive (99 in meno). Il totale dei contagiati in Italia dall’inizio dell’epidemia è ora di 139.422 persone e il totale delle vittime sale a 17.669.Oltre 13mila decessi sono concentrati in sole 3 regioni: Lombardia (oltre 9mila), Emilia-Romagna e Piemonte.

Sono inoltre 26.491 le persone guarite, con un aumento di 2.099. È l’incremento più alto mai registrato dall’inizio dell’emergenza.

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha ribadito l’invito a mantenere alta la guardia e mettere in atto tutti quei comportamenti consigliati dagli esperti per evitare diffusione del virus, in particolar modo in questa fase in cui la curva dei contagi è in fase di discesa.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)