Il nuovo modo di leggere Napoli

“I consigli di Roberto”: trattamento detox fai da te per i capelli

di / 0 Commenti / 101 Visite / 5 maggio, 2020

La tanto attesa fase 2 è ufficialmente iniziata – afferma il parrucchiere Roberto Esposito, titolare di un salone nel cuore del centro storico di Napoli – e tra le tante gioie di cui le donne sono tornate a godere, all’appello manca solo il ritrovato appuntamento con estetista e parrucchiere.

Il lockdown per noi parrucchieri prosegue fino al 1 giugno e in attesa di tornare ad occuparmi delle mie amatissime clienti, non posso fare altro che continuare a prendermi cura di loro a distanza, dispensando consigli per curare e nutrire i capelli anche senza il mio supporto.

Partendo dalla premessa che così come una pulizia efficace aiuta a mantenere il normale ricambio delle cellule della pelle, la pulizia profonda del cuoio capelluto lo mantiene pulito e sano, rendendolo l’ambiente perfetto dove continueranno a crescere capelli sani e forti. Con il termine hair detox ci si riferisce al mantenimento di una cute detossificata, che di riflesso eserciterà un’azione anti-age sui capelli rendendoli fluenti e giovani più a lungo. Ma si deve andare oltre la semplice pulizia, perché l’hair detox deve comprendere anche la protezione del cuoio capelluto dall’inquinamento e dai radicali liberi, così da favorire il bilanciamento dei livelli di sebo.

Naturalmente, prenderci cura del nostro corpo attraverso un’alimentazione equilibrata, l’attività fisica lontano dallo smog e momenti di relax, aiuta il corpo, la mente e lo spirito. I capelli, a loro volta, ne giovano. Quando avvertiamo che comunque i capelli hanno necessità di una sferzata di energia pulita, è consigliabile ricorrere ad un servizio hair detox. Non potendo ricorrere alle cure del parrucchiere in questo periodo, vi spiego come preparare questo trattamento comodamente a casa e con pochi ingredienti, facili da reperire.

93614768_10213333625534132_7806782339622633472_o Vi occorrono: 5 fondi di caffè, 2 cucchiai di olio e 3 cucchiai di zucchero di canna.

Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola, applicare il composto ottenuto sulle lunghezze umide, massaggiare per 10 minuti e poi procedere con lo shampoo.

Il risultato vi sorprenderà: i metodi della nonna non falliscono mai!

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)