Il nuovo modo di leggere Napoli

Chiede a ragazzini di indossare la mascherina: vigile urbano aggredito da baby gang nel napoletano

di / 0 Commenti / 299 Visite / 11 maggio, 2020

97125088_124118352602973_205696214417539072_o Ennesimo episodio di violenza che vede protagonista una baby gang nel napoletano.

Un vigile urbano è stato aggredito da un gruppo di giovani, riportando ferite alla testa, dopo essersi avvicinato per aver chiedergli di rispettare le normative anti-covid19, quindi evitare assembramenti ed indossare la mascherina.

Teatro dell’accaduto, il comune napoletano di Crispano, dove un agente di Polizia Municipale è stato aggredito dopo aver chiesto ad un gruppo di ragazzi di evitare assembramenti ed indossare la mascherina.

Il vigile urbano  è stato brutalmente assalito da una baby gang, riportando ferite alla testa.

Tantissimi i messaggi di condanna per la vile aggressione subita dal casco bianco che ha ricevuto la solidarietà di numerosi rappresentanti delle istituzioni.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)