Il nuovo modo di leggere Napoli

Eccellenze del Sud: Gianluca Iannotta, il beneventano fondatore della prima web agency online

di / 0 Commenti / 2137 Visite / 11 maggio, 2020

Gianluca Iannotta, fondatore di Tublat.com

Gianluca Iannotta, fondatore di Tublat.com

Giovane, lungimirante, ambizioso, competente e con tanta voglia di innovare e rinnovare il mondo delle web agency, tutt’altro che saturo, ma anzi, in perenne e costante crescita: il beneventano Gianluca Iannotta, fondatore di tublat.com, la prima web agency globale disponibile completamente online, forte delle competenze e delle esperienze maturate nel tempo, attualmente è uno dei leader del settore più autorevoli ed accreditati.

Quella di Gianluca Iannotta è la storia di un giovane campano che ha scelto di restare, rinnegando la triste moda dei cervelli in fuga per costruirsi una solida figura professionale in grado di garantirgli un futuro lavorativo brillante e contornato di successi, senza vedersi costretto a dire addio alla sua terra e ai suoi affetti.

Appassionato di informatica fin da bambino, Gianluca Iannotta nel 2014 lascia gli studi giuridici per seguire la sua passione e diventa webmaster. Inizia a creare i primi siti web per attività locali, poi decide di approfondire le conoscenze in materia di digital marketing e hosting per migliorare le prestazioni dei siti web e rendere così molto più competitivi i suoi clienti. In maniera più o meno consapevole, Gianluca imbocca un tunnel dal quale non è più uscito e che lo ha portato a stringere accordi con collaboratori e fornitori internazionali che lo hanno spinto a compiere un passo cruciale: la creazione di “Tublat.com”, la prima web agency online.

Cosa significa, di preciso?

Lo spiega lo stesso Gianluca Iannotta: “Rispetto ad una web agency tradizionale – afferma Gianluca Iannotta, fondatore di “Tublat.com”la mia è un un vero partner virtuale con una webfarm a Norimberga (Germania), sostenuta da un modello di lavoro innovativo, in grado di fornire servizi ad alto valore aggiunto, prestigiose collaborazioni Internazionali ed una assistenza costante orientata ad ogni singolo cliente. I clienti non sono mai soli nella gestione della propria presenza online. Possono sempre disporre di un partner al loro fianco, partendo dalla semplice registrazione di un nome di dominio fino ad arrivare a progetti articolati di internet marketing.”

In che modo l’emergenza coronavirus ha condizionato il tuo lavoro? 

“Mi ritengo molto fortunato, perché il lockdown e questa terribile crisi economica non hanno danneggiato la mia attività lavorativa, anzi, l’hanno potenziata. Non avendo sedi fisiche, si lavora tramite il portale tublat.com e ogni progetto viene preso in carico da un project manager dedicato che provvede ad assegnarlo al collaboratore competente, monitorandolo dall’inizio alla fine ed essere unico punto di riferimento con il cliente. Il lavoro si svolge esclusivamente online, quindi, non mi sono mai fermato, anzi, mai come in questo momento, le aziende e i clienti hanno ancora più bisogno dei nostri servizi e del nostro supporto. Per questa ragione, ho intensificato la mia attività lavorativa per garantire efficienza e sostegno davvero a tutti.”

Che genere di servizi offre Tublat.com?

Servizi di web hosting, linux ssd ad alte prestazioni, creazione siti web in wordpress e servizi di scrittura testi per articoli e blog (copywriting) mediante una rete globale di esperti in tutto il mondo, giusto per citare i più importanti, la mia è una vera e propria community online di designers, copywriters, esperti SEO, Esperti SEM, sviluppatori web, tecnici ITC e tante altre figure per soddisfare qualsiasi esigenza dei clienti.”

Cosa vuoi dire alle aziende che stanno affrontando un momento di crisi e che manifestano una certa forma di titubanza e paura nell’investire in questo tipo di servizi?

“In primis, desidero manifestargli la mia solidarietà, ma li esorto soprattutto a non mollare. So bene cosa significhi fare dei sacrifici per portare avanti qualcosa in cui credi, la mia web agency online è il frutto dei sacrifici che ho macinato nel corso degli ultimi sei anni e per questo li esorto a non smettere mai di credere in questa forma di investimento. “La pubblicità è l’anima del commercio” e per consentire all’economia di ripartire credo che proprio questo debba essere uno dei primi step da attuare. La mia è una struttura aziendale snella, in grado di offrire servizi qualificati ad un prezzo contenuto e alla portata di qualsiasi budget. Una politica che mi sento in dovere di rilanciare più che mai in questo momento, per far sì che nessuno possa restare indietro. Uniti supereremo anche questo momento di difficoltà.”

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)