Il nuovo modo di leggere Napoli

Melanzane a pullastiello: la ricetta

di / 0 Commenti / 384 Visite / 14 maggio, 2020

ed5084340aa4f63abbb4e1613f0c3fa9 Le melanzane sono le indiscusse protagoniste delle ricette estive. Gustose e versatili, ben si prestano a tantissime tipologie di ricette: dai primi piatti all’intramontabile parmigiana, senza tralasciare gli invitanti e fantasiosi stuzzichini e contorni.

Le melanzane a pullastiello sono una delizia napoletana di origine antica. Due fette di melanzana farcite e poi fritte in olio caldo, fino a doratura. Un piatto facile e gustoso al quale è impossibile resistere.

Ingredienti

  • Melanzane qb
  • Provola o scamorza qb
  • Prosciutto cotto qb
  • Per la pastella
  • 5 uova
  • 2 cucchiai farina
  • 2 cucchiai grana grattugiato
  • Un pizzico pepe

Preparazione

 Lavare le melanzane, sbucciarle e tagliarle a fette. 

Su una fetta disporre provola o scamorza a fette, prosciutto cotto e coprire con un’altra fetta di melanzana.Procedere così fino a terminare le melanzane.

 

Preparare una pastella con le uova, la farina, il parmigiano e il pepe in cui immergere le melanzane farcite.

 

Friggere le melanzane in olio caldo, a fuoco basso, per farle cuocere internamente, girandole da entrambe i lati fino a doratura.

 

Questa versione è più leggera della classica, dove le melanzane vengono fritte due volte: prima e dopo essere state farcite.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)