Il nuovo modo di leggere Napoli

Zenzero in maternità: benefici, effetti collaterali e informazioni generali

di / 0 Commenti / 48 Visite / 2 luglio, 2020

Fresh, dried and powdered ginger

Fresh, dried and powdered ginger

La gravidanza è una delle fasi più belle della vita di una donna. Durante i nove mesi in cui il feto si sviluppa, sono molti i cambiamenti che si susseguono nel corpo.

Lo zenzero, se preso con cognizione di causa, può essere un aiuto nell’alleviare nausee e particolari momenti della gestazione. Vediamo come può essere utile durante la gravidanza e come includere questa radice nella propria dieta quotidiana.
Mangiare zenzero in gravidanza è sicuro?

Lo zenzero è considerato da molti un super alimento. È noto in ogni parte del mondo per le sue straordinarie proprietà medicinali. Inoltre, nella medicina popolare asiatica è presente come ingrediente in una serie di infusi e pomate casalinghe.

Quando si è in stato interessante, periodo in cui si è ancora più attenti a quello che si mangia e beve, sono molte le donne che si chiedono se lo zenzero è un alimento ideale o meno da mangiare.

Le controindicazioni dello zenzero crudo in gravidanza sono minime, sempre che lo si consumi con moderazione e solo dopo approvazione del proprio ginecologo. Al contrario, le radici di zenzero essiccate non sono una spezia da consumare quando si è in gravidanza.

Quale è la quantità di zenzero considerata sicura in gravidanza?

Quando si è in stato interessante, la moderazione è fondamentale in ogni cosa. Fatto ancora più importante quando si prende in considerazione di inserire lo zenzero all’interno della propria dieta. Di norma, ma è sempre bene chiedere prima un parere al proprio ginecologo, un grammo di zenzero al giorno è una quantità nei limiti di sicurezza.

Benefici nel mangiare lo zenzero in gravidanza

Inserire lo zenzero nel proprio regime alimentare mentre si è in gravidanza, offre una serie di vantaggi. Ecco alcuni suggerimenti per capire a cosa fa bene lo zenzero:

Aiuta a mantenere i livelli del colesterolo sotto controllo. Lo zenzero è un alleato importante nel regolare i livelli di colesterolo durante la gravidanza.

Migliora la circolazione del sangue. Le proprietà stimolanti dello zenzero, sono un ottimo aiuto nel migliorare la circolazione del sangue in tutto il corpo. Fattore, che porta ad incrementare l’apporto di sangue verso la zona del feto.

È di aiuto nel combattere tosse e raffreddore. Il sistema immunitario durante la gravidanza si può rallentare e meno efficace, fattore che rende più suscettibili alle infezioni minori. Lo zenzero è una radice benefica che è utilizza da millenni come cura a questi mali in ogni parte del mondo.
Aiuta ad alleviare le nausee mattutine. Con lo zenzero si possono creare dei decotti o infusi utili ad alleviare le nausee mattutine. Per chi vuole ridurre al minimo l’utilizzo di farmaci o sostanze chimiche durante il periodo della gravidanza, questo è un ottimo rimedio naturale per cercare di ridurre al minimo i fastidi delle nausee.

Aiuta a migliorare l’assorbimento dei nutrienti. Il consumo regolare di zenzero, sotto stretto controllo del proprio ginecologo, può aiutare il vostro corpo ad assorbire in modo migliore le sostanze nutritive presenti nel cibo. Il suo apporto nel migliorare il lavoro degli enzimi gastrici e pancreatici, può portare dei benefici indiretti anche al feto.

Efficace nell’alleviare i bruciori di stomaco. Lo zenzero è un rimedio naturale efficace nell’alleviare gli acidi che causano bruciori di stomaco durante la gravidanza.

Come è facile comprendere, lo zenzero può essere di estremo valore una volta inserito nella propria routine quotidiana. Si può tagliare, tritare, sminuzzare o schiacciare senza grossi problemi. Fattore che lo rende di facile utilizzo in ogni momento della giornata.

La cosa più importante da ricordare sempre, è che deve essere utilizzato con cautela e solo dopo aver consultato il proprio ginecologo. In alcuni casi, i suoi effetti, potrebbero risultare nocivi per il bambino.

Consumare con moderazione questa radice, dagli effetti lenitivi e curativi incredibili, non può che essere un ottimo aiuto nelle donne che sono in gravidanza.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)