Il nuovo modo di leggere Napoli

“I consigli di Roberto”: come prendersi cura dei capelli al mare con 7 semplici mosse

di / 0 Commenti / 118 Visite / 10 agosto, 2020

Non tutti sanno che circa il 35% delle persone che trascorre le ferie al mare riporta danni permanenti al cuoio capelluto. Lo affermano esperti di dermatologia che invitano le persone a prendersi cura dei capelli d’estate in modo serio.

D’estate si registra un aumento dello stress dei capelli perché sono:

  • esposti ad una maggiore quantità di luce;
  • resi secchi dalle temperature elevate;
  • lavati più spesso tra bagni al mare e docce.

Come prendersi cura dei capelli durante la stagione più calda dell’anno?

whatsapp-image-2020-06-29-at-16-04-40

Lo abbiamo chiesto al nostro esperto in materia, il parrucchiere Roberto Esposito, proprietario del “Roberto Esposito Salon”, un esclusivo salone di parrucchiere in via Carceri san Felice a Napoli, adiacente a piazza Dante, nel cuore del centro Storico partenopeo. Forte di una consolidata esperienza in materia di cura dei capelli, il nostro “guru dell’hairstyle” vi consegna i “7 comandamenti” da rispettare per nutrire e proteggere i vostri capelli durante le vacanze:

1 – Utilizza lo spray solare protettivo per capelli

Quando ti godi una giornata al mare, esponi tuoi capelli a:

  • sole;
  • vento;
  • salsedine.

Mettiti “uno scudo” in testa usando:

  • olio, se hai i capelli spessi;
  • latti solari o soluzioni bifasiche che si agitano e si spruzzano, se hai i capelli sottili.

2 – Risciacqua sempre i capelli dopo ogni tuffo in mare

Un modo corretto di prendersi cura dei capelli d’estate è sciacquarseli in acqua dolce dopo ogni bagno perché così togli dalla fibra capillare la salsedine del mare (o il cloro delle piscine).

Lo stesso consiglio vale a casa dove ti suggeriamo shampoo specifici solari che eliminino ogni residuo senza sfregare.

3 – Applica uno shampoo addolcente e con filtri solari

Non usare un qualsiasi shampoo in questa stagione. Comprane uno che abbia filtri solari di ultima generazione che proteggono dai raggi UVA e UVB. In questo modo il lavaggio idraterà di nuovo il capello in profondità e lo proteggerà durante l’esposizione al sole del giorno dopo.

4 – Evita piastre, ferri e phon

Fa troppo caldo per usare anche questi strumenti di bellezza. Abbiamo già detto in apertura a questa guida su come prendersi cura dei capelli d’estate che la testa è stressata. Aiutala. L’uso del phon in estate, l’unico strumento che potrebbe essere considerato indispensabile, cerca di portarlo avanti con aria fredda o almeno tiepida. Considera che molta gente si asciuga i capelli naturalmente al sole,

5 – Non cambiare colore prima di partire per le vacanze

Tra i consigli per prendersi cura dei capelli d’estate c’è da sottolineare che è decisamente sconsigliato cambiare colore prima di partire per le vacanze estive. Perché? Dopo una tinta ci vuole del tempo affinché il capello riacquisisca vitalità e, soprattutto, l’esposizione della tinta al sole la fa sbiadire velocemente.

6. Raccogliti i capelli in acconciature raccolte morbide

Se hai i capelli lunghi, d’estate avrai caldo. Però cerca lo stesso di evitare code alte e chignon troppo stretti perché tirano il cuoio capelluto aggiungendo stress e rischiando di spezzarlo.

Impegnati, invece, a scegliere acconciature morbide come:

  • code basse;
  • capelli raccolti ad effetto bedhead;
  • ciuffi morbidi ad incorniciare il volto.

7 – Nutri i capelli con una maschera ristrutturante

Ricordati che nutrire i capelli è importante. Prendersi cura dei capelli d’estate vuol dire farlo almeno una volta a settimana con una maschera ricostituente. Lascia che agisca per almeno 10 minuti su tutta la lunghezza e poi risciacqua.

Nel frattempo assumi un regime alimentare a base di molta acqua, verdure e frutta fresca. Ne gioverà tutto il corpo, ma anche e soprattutto i capelli!

Vi ricordiamo, inoltre, che il Roberto Esposito Salon resterà aperto per tutta l’estate osservando i seguenti orari:

117172030_2764234513800531_1139102044347547124_o

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)