Il nuovo modo di leggere Napoli

Anziano indigente chiama la polizia: “Aiutatemi, sono senza soldi e non mangio da 5 giorni”, gli agenti gli portano la spesa

di / 0 Commenti / 353 Visite / 24 agosto, 2020

117885744_2223683314444097_6981069254782962774_oUn anziano in difficoltà economiche, non sapendo a chi rivolgersi, ha consegnato il suo disperato appello d’aiuto alle forze dell’ordine. E’ accaduto ad Agrigento.

L’uomo ha contattato telefonicamente il pronto intervento della polizia e raccontato la sua situazione in lacrime agli operatori: “Aiutatemi, sono senza soldi e non mangio da 5 giorni”.

Dinanzi a quella confessione tanto accorata quanto disperata, gli operatori hanno tranquillizzato l’anziano per poi inviargli una pattuglia. Gli agenti, arrivati per verificare la situazione, hanno consegnato beni di prima necessità all’anziano e trascorso un po’ di tempo con lui. La storia è stata poi segnalata ai servizi sociali, che ora si prenderanno cura dell’uomo.

A darne notizia è la Polizia di Stato sui social network.

“Disperato e senza alcuna risorsa economica ha affidato il suo grido di dolore al pronto intervento, chiamando la Polizia. – Si legge nel post pubblicato dalla Polizia di Stato su Facebook –  L’uomo, un anziano di Agrigento, ha raccontato in lacrime all’operatore che da cinque giorni non mangiava perché non aveva denaro. La Volante che è arrivata per verificare la situazione ha portato beni di prima necessità per l’uomo e un po’ di affetto e amicizia.
Tornati in ufficio gli agenti hanno avvisato i servizi sociali per l’immediato sostegno all’anziano.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)