Il nuovo modo di leggere Napoli

Coronavirus: terzo caso positivo a Cercola, è un giovane di rientro da una vacanza in Spagna

di / 0 Commenti / 149 Visite / 24 agosto, 2020

vacanze-estate-coronavirus-bonus-640x342Un altro giovane di rientro da una vacanza all’estero è risultato positivo al Covid-19 nel comune vesuviano di Cercola. Salgono a tre i casi di giovani cercolesi, tutti asintomatici, risultati positivi al coronavirus.

Il giovane, di rientro da una vacanza in Spagna, è risultato positivo. A darne notizia è il sindaco di Cercola, Vincenzo Fiengo, nel corso di una diretta facebook.

Diversi i casi registrati anche nei comuni limitrofi del vesuviano. Una tendenza in linea con l’impennata di casi registrata su scala nazionale.

Il primo cittadino di Cercola ha anche dato notizia della decisione della Regione Campania che si impegna a fornire di termoscanner gli istituti scolastici per misurare la temperatura a tutti gli studenti.

“Nonostante in una scuola abbiamo subito un furto, – ha spiegato il sindaco Fiengo – abbiamo tutti i materiali necessari per garantire l’attuazione del protocollo: mascherine e disinfettanti. Oltre a periodiche sanificazioni, secondo i protocolli previsti.”

Il sindaco di Cercola ha anticipato che sta valutando l’ipotesi di spostare le sedi elettorali all’esterno delle scuole, in vista delle elezioni del prossimo 20 e 21 settembre.

“Ci faremo trovare pronti in vista della riapertura delle scuole”, ha precisato Fiengo per tranquillizzare i genitori cercolesi.

Il primo cittadino ha anche invitato alla calma la cittadinanza: “Non ci dobbiamo preoccupare dell’aumento dei casi. Chiedo a tutte le persone che stanno rientrando a Cercola di segnalarsi all’Asl e ai miei cittadini il rispetto di tre regole molto semplici e fondamentali: distanziamento sociale, mascherina e lavaggio delle mani.”

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)