Il nuovo modo di leggere Napoli

“I consigli di Roberto”: capelli e accessori, istruzioni per l’uso

di / 0 Commenti / 49 Visite / 10 settembre, 2020

whatsapp-image-2020-06-29-at-16-04-40“Come puntualmente accade, a dettare mode e tendenze da seguire, sono le dive che sfilano sui red carpet. – spiega il parrucchiere Roberto Esposito, proprietario di “Roberto Esposito Salon”, il suo salone di parrucchiere, nel cuore del centro storico di Napoli ed autorevole esperto in materia di hairstyle e di tendenze capelli – Il Festival del cinema di Venezia conferma che il taglio capelli autunno 2020 che ancora va alla grande è il caschetto: il bob è stato il vero protagonista del red carpet, sera dopo sera.

La grande novità introdotta dalle dive che hanno animato il festival del cinema più celebre d’Italia è il bob accompagnato da accessori. 

20181117_163116

Ricordate gli Anni 90? Quando non si usciva praticamente mai di casa senza una molletta o una forcina o un cerchietto tra i capelli? Questa moda sta tornando prepotentemente alla ribalta e la vera novità dei look capelli dell’autunno 2020 è rappresentata proprio dagli accessori, in grande spolvero e chiamati in causa per fare la differenza.

Di cerchietti in tutte le dimensioni e fantasie, di tessuto o in metallo. Di mollette e forcine e clips, poste ai lati del viso per fissare la ciocca dietro o accanto le orecchie: insomma, la vera novità introdotta dalle dive del cinema per conferire un po’ di brio al classico caschetto è proprio questa.

Il bob, infatti, è un taglio regolare, schematico, nella sua “versione classica”. L’escamotage introdotto dalle dive per conferire maggiore cura ai capelli, mettendoli in risalto ed abbellendo l’acconciatura è proprio l’utilizzo di accessori. Semplici o vistosi, colorati o sobri, vintage o eccentrici: ogni donna si può sbizzarrire come meglio crede, dando libero sfogo alla creatività, sfoggiando ogni giorno un look diverso che completa e corona l’oufit con quel pizzico di brio che non guasta mai e che le donne perennemente ricercano per appagare il legittimo desiderio di sentirsi uniche.”

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)