Il nuovo modo di leggere Napoli

Pasta con crema di zucca e speck: la ricetta di “Mimmo il Pastaio”

di / 0 Commenti / 95 Visite / 23 settembre, 2020

maxresdefaultLa ricetta che vi propongo oggi è una delle più adatte da servire in tavola in autunno per beneficiare di tutto il dolcissimo sapore dell’ortaggio regina d’autunno: la zucca. 

La pasta con crema di zucca e speck, – spiega il pastaio Domenico Scognamiglio, proprietario de “Il Tortellino Pasta Fresca”, uno dei laboratori di pasta artigianale più rinomati della Campania – un primo piatto semplice e veloce, una morbida e vellutata crema di zucca che avvolge la pasta controbilanciando il gusto sapido e leggermente affumicato dello speck, un matrimonio di sapori davvero perfetto. 

 Ingredienti

  • pasta: 400 gr.
  • zucca pulita: 500 gr.
  • cipolla: 1 
  • peperoncino: 1 
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • speck: 200 gr.
  • formaggio grattugiato: facoltativo

Preparazione

Partiamo dalla zucca: tagliate la buccia e ripulitela dai filamenti e semi interni, poi tagliatela a pezzetti.

In una padella dal fondo largo, versate un paio di cucchiai di olio d’oliva ed aggiungete la cipolla affettata ed un pezzetto di peperoncino. Lasciate soffriggere la cipolla a fiamma dolce per un paio di minuti poi, aggiungete la zucca a tocchetti. Salate e mescolate. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua calda, coprite e lasciate cuocere per 10-15 minuti, fino a quando la zucca non è pronta. Versate la zucca con il fondo di cottura in un recipiente profondo e frullate. Tenete la crema di zucca da parte.

Cuocete la pasta, mentre in un’altra padella versate un filo d’olio d’oliva e rosolate lo speck. Se non usate lo speck a cubetti oppure a fiammiferi ma quello a fette, stracciate le fette di speck con le dita. Rosolate lo speck per un paio di minuti. Quando mancheranno due munti alla fine della cottura della pasta, trasferitela nella padella con lo speck e mantecatela, aggiungendo acqua di cottura della pasta fino ad ultimarne la cottura.

A cottura ultimata, aggiungete la crema di zucca alla pasta e mescolate. Se preferite, aggiungete anche del formaggio grattugiato mescolate e servite.

Potete realizzare questo piatto anche sostituendo lo speck con la salsiccia.

Le paste più adatte da utilizzare per questo piatto sono i paccheri o le trofie, ma anche penne e rigatoni possono andar bene.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)