Il nuovo modo di leggere Napoli

Emergenza covid: a Napoli spunta striscione per ringraziare medici e infermieri

di / 0 Commenti / 83 Visite / 5 novembre, 2020

5567618_1036_medici_orgoglio_della_citta

“Medici ed infermieri siete l’orgoglio della città”: questa la semplice, ma significativa frase scritta su uno striscione apparso in piazza Carlo III a Napoli per esprimere riconoscenza e gratitudine ai camici bianchi, incessantemente impegnati nella lotta contro il covid-19. Un gesto toccante che sottolinea l’importanza del lavoro svolto dai medici e dagli infermieri, guerrieri instancabili e perennemente a lavoro per tamponare l’emergenza sanitaria in corso.

«Più di mille parole, lo striscione esposto in piazza Carlo III è servito a dare un po’ di forza in più a chi combatte in prima linea contro il Covid. Lo dico a nome mio, ma soprattutto riportando il contenuto di centinaia di messaggi e telefonate che ho ricevuto tra ieri ed oggi di colleghi che mi hanno chiesto di corrispondere questo sentimento di gratitudine». Silvestro Scotti, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli, commenta così l’episodio che è arrivato come un abbraccio ai camici bianchi di Napoli.

«Un gesto ancor più importante – dice Scotti – perché spontaneo e genuino. È questo il solo spirito che può aiutarci ad affrontare le settimane e i mesi che verranno, uno spirito di unità e di solidarietà». Infine un appello: «I medici non siano anche martiri, le Istituzioni tengano sempre come priorità quella di fornire loro gli strumenti essenziali per proteggersi dal contagio e si creino le condizioni migliori per affrontare questa guerra».

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)