Il nuovo modo di leggere Napoli

Coronavirus: boom di contagi tra il personale sanitario dell’Ospedale del Mare di Ponticelli

di / 0 Commenti / 483 Visite / 15 novembre, 2020

napoli-ospedale-del-mare-ianplus-dettaglio-facciata_oggetto_editoriale_h495L’ospedale del Mare di Ponticelli doveva essere il fiore all’occhiello della sanità campana e in seguito all’esplosione della pandemia, un prezioso presidio per contenere i contagi da covid-19.

I dati dicono tutt’altro, malgrado il lavoro instancabile per personale medico-sanitario che, così come sta avvenendo negli altri presidi ospedalieri destinati ad accogliere pazienti covid, ce la stanno mettendo tutta per tamponare l’emergenza sanitaria in corso e ad avere la peggio sono proprio loro.

Un vero e proprio boom di contagi tra medici, infermieri e operatori socio-sanitari che lavorano nel presidio ospedaliero di Napoli est: negli ultimi giorni si registra infatti un forte incremento di positivi al covid-19 tra l’equipe del personale del pronto soccorso. Più di 20 i dipendenti del nosocomio ponticellese in isolamento domiciliare.

Secondo la Cgil dell’Ospedale del Mare, è dovuto anche alla grande mole di lavoro a cui è sottoposto il personale a causa del sovraffollamento nel pronto soccorso.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)