Il nuovo modo di leggere Napoli

SHS SRL illustra vantaggi e sgravi legati all’acquisto di registratori di cassa telematici e Mister Up

di / 0 Commenti / 76 Visite / 26 novembre, 2020

Print

Come in molti già sapranno, il registratore di cassa telematico è diventato uno strumento indispensabile per molti titolari di partita iva e di fatto, a partire dal 1° gennaio 2021 diventerà obbligatorio per tutti gli esercenti.

Un acquisto obbligatorio, dunque, quello dei misuratori fiscali di nuova generazione per i commercianti al dettaglio con un volume d’affari non superiore ai 400mila euro: un range nel quale rientra una vastissima platea di esercenti.

SHS SRL, azienda napoletana leader nel settore nel settore Retail, Food e Office per l’automazione del punto vendita e dei processi documentali dell’azienda, propone prodotti e soluzioni che possono soddisfare le esigenze di tutti gli esercenti alle prese con questo nuovo banco di prova. Inoltre, il team dell’impresa vesuviana ricorda che i possessori di un registratore di cassa telematico potranno aderire alla “lotteria degli scontrini”.

Si tratta di un concorso a premi che prenderà il via il 1° gennaio 2021: chiunque vorrà aderire, potrà iscrivendosi sulla preposta piattaforma sul portale dell’Agenzia delle Entrate per richiedere il proprio codice che dovrà poi a tutti gli esercenti muniti di un registratore di cassa telematico. Per ogni euro di spesa, gli verrà lasciato un biglietto utile per partecipare all’estrazione ed aggiudicarsi i premi in palio.

แก้

La “lotteria degli scontrini” è una delle misure al centro del piano di lotta all’evasione fiscale e, grazie al “gioco del conflitto di interessi” tra consumatori e negozianti, punta ad invogliare i contribuenti a richiedere l’emissione dello scontrino elettronico.

L’iscrizione alla lotteria, infatti, non è obbligatoria, ma ha solo una mera finalità commerciale.

Potranno partecipare alla lotteria soltanto i contribuenti maggiorenni e residenti in Italia che pagheranno con carte e bancomat.

Con ogni scontrino elettronico relativo a spese di importo pari ad almeno 1 euro a partire dal 1° gennaio 2021 i contribuenti potranno concorrere all’assegnazione di premi di importo compreso tra 100.000 euro e 30.000 euro.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

126806058_3364371213598195_4792092448712302260_n

Inoltre, SHS SRL segnala anche un’altra notizia degna di nota per usufruire di agevolazioni e sgravi fiscali: acquistando Mister up entro il 31 dicembre 2020 sarà possibile usufruire del credito d’imposta del 50%.

Mister Up è un sistema di pagamento automatico che permette all’operatore di non toccare mail il denaro e che garantisce al cliente due aspetti fondamentali ed imprescindibili, soprattutto in virtù della pandemia in corso: sicurezza e protezione.

Il pagamento in contanti, infatti, espone al contatto diretto, oltre che ad uno scambio fisico di monete e banconote: una delle pratiche fortemente sconsigliata dagli esperti per ridurre i rischi di contagi da covid-19.

Il sistema Mister-Up, inoltre, garantisce la validazione del denaro in tempo reale e la conseguente identificazione delle banconote false in tempo reale. Azzera il rischio di furti sia interni che esterni, concorrendo a rendere ulteriormente sicuro l’ambiente lavorativo anche sotto quest’aspetto. La correttezza nell’erogazione del resto, ma anche la possibilità di controllare da remoto il sistema, la teleassistenza e la gestione della fiscalità semplificata, fanno di Mister-Up un prezioso valore aggiunto utile a snellire i tempi di lavoro e a migliorare la qualità del lavoro stesso.

Per maggiori informazioni su Mister-Up, clicca qui.

Per saperne di più su SHS SRL; visita il sito www.shssrl.com

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)