Il nuovo modo di leggere Napoli

Emergenza covid, cresce l’attesa per l’ordinanza di venerdì 11 dicembre: Campania zona gialla?

di / 0 Commenti / 252 Visite / 10 dicembre, 2020

5199398_1238_coronavirus_covid_19Cresce l’attesa per scoprire le sorti delle regioni italiane in vista del consueto monitoraggio settimanale della Cabina di regia dell’Istituto superiore di Sanità e del ministero alla Salute in programma venerdì 11 dicembre. Sulla base di questi dati Speranza potrebbe approvare lo spostamento di alcune Regioni in fascia gialla, tra le quali anche la Campania.

“Ho l’impressione che l’intenzione sia di andare verso la fine di questa settimana nella direzione di una zona gialla nel Paese. Questa mi sembra la tendenza che naturalmente deve essere confermata da dati di questa settimana” ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Nel caso in cui la Cabina di regia ritenesse opportuno il passaggio della Campania in zona gialla, la decisione verrà ratificata dall’ordinanza del ministro della Salute in vigore presumibilmente dal 13 dicembre.

In Campania i contagi sono in calo e l’indice Rt è sceso a 0,74, ma a preoccupare è il numero dei ricoveri, che resta ancora alto nella Regione. De Magistris si è detto molto preoccupato riguardo il “numero dei morti che è altissimo a Napoli, con molte persone che stanno morendo in casa.”

Oltre alla Campania, tra le Regioni che vanno verso il cambio colore entro domenica 13 dicembre troviamo la Lombardia, come annunciato da Fontana, il Piemonte, la Toscana, che sta registrando un calo dei contagi negli ultimi giorni, e la Calabria.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)