Il nuovo modo di leggere Napoli

Tentativo di furto alla sede storica della pizzeria Porzio durante la notte di Natale

di / 0 Commenti / 293 Visite / 25 dicembre, 2020

132872512_3934920559853637_1017356304123912953_o-236x420Una vigilia di Natale che il celeberrimo ”pizzaiolo social” Errico Porzio difficilmente dimenticherà: mentre era a tavola in compagnia dei suoi familiari come tutti gli italiani, poco prima della mezzanotte, alle 23.40, ha ricevuto una telefonata che gli notificava che qualcuno stava cercando di entrare nella sede storica della sua pizzeria, in via Cornelia dei gracchi a Soccavo.

Una scena che Porzio ha vissuto in diretta, grazie ad un’app sincronizzata alle videocamere di sorveglianza dei suoi locali e che gli consente di collegarsi alle sue pizzerie in tempo reale.

Proprio l’allarme tempestivo ha consentito al pizzaiolo di Soccavo di evitare il peggio, pur rovinando il clima di armonia che si respirava in casa Porzio.

L’amatissimo pizzaiolo si é precipitato in pizzeria, allertando dapprima un suo collaboratore che abita poco distante dalla sede di via Cornelia dei gracchi, teatro dell’increscioso accaduto.

Giunti sul posto, Porzio e il suo collaboratore hanno sventato il pericolo, seppure la vicenda abbia comprensibilmente lasciato l’amaro in bocca al pizzaiolo amatissimo dal popolo del web.

A rendere nota la vicenda é stato proprio il pizzaiolo Errico Porzio pubblicando un post su facebook:
“Ore 23:40 una telefonata ci avvisa che stanno cercando di entrare nella nostra pizzeria !! – si legge nel post –
Mi collego alle telecamere e quello a cui assisto mi rende subito un senso di schifo !!
Pian piano quello schifo si tramutava in tristezza !! Cacchio è la notte di Natale tutti dovremmo essere più buoni ! Ma poi cosa si può rubare all’interno di una pizzeria? Qualche bottiglia di vino, un prosciutto, pentole , farina!! Ovviamente furti da tossicodipendente che tra l’altro forse conosciamo pure!! Alla fine non è riuscito ad entrare ma è riuscito comunque a rovinare quella che doveva essere una serena notte di Natale familiare e impaurire i miei figli che mi hanno visto scendere di fretta e in furia per cercare di evitare che quella melma facesse ingenti danni e entrasse in casa vostra !! Si casa vostra, perché la nostra pizzeria è la casa di tutti i nostri cari e affezionati clienti Buon Natale a tutti !! – conclude Porzio – Pure a te che hai cercato di entrare”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)