Il nuovo modo di leggere Napoli

Cavatelli alla sorrentina: la ricetta di “Mimmo il Pastaio”

di / 0 Commenti / 80 Visite / 22 gennaio, 2021

cavatelli-alla-sorrentinaI cavatelli alla sorrentina sono un primo piatto davvero gustoso e invitante grazie al condimento con sugo di pomodoro e mozzarella. Un piatto semplice da preparare, ma dal successo garantito. La ricetta perfetta per chi è a caccia di idee per il primo piatto della domenica o per un’occasione speciale. Parola di Domenico Scognamiglio, in arte “Mimmo il pastaio”, un soprannome guadagnato sul campo, in virtù dei decenni trascorsi nel suo laboratorio di pasta artigianale, “Il tortellino pasta fresca” in via Rossellini a Napoli, a preparare pasta di qualità eccellente per rifornire i ristoranti e le catene alberghiere più quotate della Campania e non solo. 
18156443_1858824291026512_122389646514094823_o
Ingredienti
•400 g di cavatelli
•5 pomodori San Marzano
•250 g di mozzarella
•½ cipolla
•4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
•Basilico q.b.
•Olio extravergine d’oliva q.b
•Sale q.b.
•Pepe q.b.
Preparazione

Mettete sul fuoco una pentola con acqua e portatela ad ebollizione; nel frattempo lavate i pomodori e praticate qualche leggera incisione sulla superficie, dopodiché tuffateli in pentola e fateli sbollentare per appena 1 minuto.

Scolate i pomodori ed eliminate le bucce, quindi tagliateli a pezzetti; scaldate un filo d’olio in padella e fatevi soffriggere la cipolla tritata finemente. Appena sarà imbiondita, aggiungete in padella i pomodori e lasciateli cuocere per 30 minuti a fuoco bassissimo; a metà cottura, aggiustate con sale e pepe e unite qualche foglia di basilico. Accendete il forno e fatelo scaldare a 180°C.

Quando mancheranno 15 minuti al termine della cottura del sugo, portate a bollore dell’acqua, salatela e fatevi lessare i cavatelli scolandoli al dente; durante la cottura della pasta, tagliate le mozzarelle a cubetti e tenetela da parte.

Mettete in una terrina il sugo, la pasta e la mozzarella ed amalgamate per bene, dopodiché versate tutto in una teglia da forno unta con dell’olio extravergine d’oliva, spolverizzate con il Parmigiano Reggiano grattugiato e infornate a 180°C per 10 minuti.

Sfornate i cavatelli alla sorrentina e serviteli dopo averli fatti riposare qualche minuto.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)