Il nuovo modo di leggere Napoli

L’attivista Fatou Diako è la nuova presidente di Articolo21 Campania

di / 0 Commenti / 167 Visite / 8 febbraio, 2021

fatou-diakoPer la prima volta un’attivista della Costa D’Avorio, da anni cittadina a Napoli, presiede un’associazione di giornalisti che lotta per la libertà di stampa e in difesa degli ultimi: Fatou Diako è infatti la nuova Presidente di Articolo21 Campania. La nomina è stata comunicata da Désirée Klain (portavoce di Articolo21 per la Campania), che l’ha fortemente voluta alla presidenza del distretto campano.

A Fatou Diako sono arrivati anche gli auguri del segretario del Sindacato unitario giornalisti della Campania, Claudio Silvestri, e di tutto il direttivo, che con Articolo21 ha una intensa collaborazione.

Nata in Ouragahio (Costa d’Avorio), dove ha vissuto fino a trasferirsi a Napoli, al seguito del marito italiano, dalla cui unione sono nati due figli, di 15 e 10 anni, la Diako ha costituito nel 2012 un’autonoma Associazione, denominata Hamef. Tra le sue ultime iniziative figurano progetti di raccordo con ActionAid Italia “SEEDS” ossia SEMI, le Associazioni della Diaspora e Associazioni locali di immigrati, al fine di sostenere, in pieno periodo Covid, le famiglie in difficoltà, offrendo loro beni alimentari e coinvolgendoli in un percorso partecipativo per orientare la ripartenza durante la pandemia.

“Questa investitura –  ha detto la Diako – mi rende felice e orgogliosa, anche perché non sarò più sola nelle mie battaglie quotidiane, sempre più difficili da sostenere in questo momento storico. Quando si dice ‘aiutateli a casa loro’, non si capisce che in molti paesi la terra dove si vive sta bruciando e non si può fare altro che scappare!”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)