Il nuovo modo di leggere Napoli

Come trovare l’hobby giusto: tempo libero, internet e non solo

di / 0 Commenti / 41 Visite / 16 febbraio, 2021

hobbyL’emergenza covid ha stravolto le abitudini e le regole di vita degli abitanti di tutto il pianeta, rivoluzionando il concetto di tempo libero.

Lo smart working ha ridisegnato la routine della maggior parte dei lavoratori, abituati ormai a lavorare da casa e a trascorrere la maggior parte del loro tempo al computer. Le normative anticontagio, il coprifuoco e le varie disposizioni introdotte per contenere i contagi da coronavirus, hanno inevitabilmente condizionato anche le scelte legate alla vita privata e al tempo libero.

Palestre, cinema, teatri chiusi, al pari dei bar e dei ristoranti che possono servire ai tavoli solo a pranzo e solo nelle regioni che rientrano nella fascia gialla, hanno inflitto una brusca ridimensionata alle attività predilette dagli italiani che ormai da un anno sono alla perenne ricerca di diversivi per occupare il tempo libero in maniera divertente e rilassante.

In questo momento più che mai, quindi, risulta importantissimo avere una passione da coltivare, un hobby che possa rappresentare una valida e stimolante alternativa alle attività svolte di consueto prima della pandemia.

Coltivare un hobby è importante, soprattutto perché può aiutarci ad impegnare il tempo in maniera costruttiva, salvandoci dalla noia e arreca anche altri benefici come:

  1. Ci fornisce una maniera di liberare lo stress di ogni giorno.

  2. Possiamo imparare cose nuove.

  3. Ci permette di esplorare i nostri talenti o forse cose che sempre abbiamo voluto fare.

  4. Ci allontana da cattive abitudini.

  5. Ci aiuta a combattere pensieri cattivi e depressivi.

  6. Può collegarci con altre persone con gusti simili.

  7. Ci offre una finestra per guardare un altro paesaggio nella nostra vita e avere nuovi stimoli, nuovi interessi e sviluppare una visione nuova e diversa.

Tra le attività più amate dagli utenti di tutto il pianeta, internet ricopre un ruolo cruciale, non solo in termini di smart working, ma anche nella scelta delle attività di svago: basta pensare all’importanza ricoperta dai social network che soprattutto in clima di pandemia ci consentono di restare in contatto con amici e parenti, senza tralasciare l’enorme varietà di hobby fornite da internet. Giochi, slot, ma anche la possibilità di seguire corsi online per imparare a suonare la chitarra o a cucinare!

Le proposte di certo non mancano e forniscono una preziosa opportunità: quella di sfruttare il momento storico che stiamo vivendo per arricchire il bagaglio culturale, acquisendo nuove nozioni e sviluppare passioni che forse abbiamo sempre covato, ma non abbiamo mai palesemente espresso.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)