Il nuovo modo di leggere Napoli

Come avere successo su Instagram

di / 0 Commenti / 55 Visite / 8 marzo, 2021

progetto-senza-titolo-3-17Il termine influencer è ormai diffuso e utilizzato senza problemi in tutto il nostro Paese, dove per altro sono decisamente molti gli influencer autoctoni che sono riusciti ad avere grande successo. Avere tante persone che seguono il nostro profilo instagram permette di essere contattati dalle aziende, in modo da sfruttare il nostro spazio per il loro marketing. Oltre a questo, ovviamente, avere tanti follower significa anche ottenere un certo successo e una buona soddisfazione personale. Oggi sono molti coloro che si avventurano lungo questo sentiero, cosa che rende ancora più difficile il compito. Una larga offerta infatti costringe il singolo utilizzatore di instagram a sgomitare per avere successo, per essere visto prima di tutti gli altri. Esistono però delle tecniche, da sfruttare per dare uno sprint iniziale al proprio profilo instagram, o anche da usare nel corso della propria attività.

Come attirare molti follower
Riuscire ad avere tanti follower non è tanto semplice quanto sembra, soprattutto nelle fasi iniziali. Chi apre per la prima volta il proprio profilo instagram si trova infatti come una goccia nel mare, con varie difficoltà per quanto riguarda il farsi notare e il farsi riconoscere dagli altri utilizzatori del social. Volendo si può cercare di incrementare i follower su Instagram acquistandoli su apposite piattaforme. L’importante è che si tratti di follower reali, quindi di profili a cui corrispondono persone vere, che guardano il nostro profilo così come molti altri. Questo tipo di opportunità è disponibile anche per altri canali social e si basa sul fatto che buona parte di coloro che leggono i messaggi su questo tipo di media tende a prediligere le notizie, le fotografie e le storie di chi ha già un buon seguito. Far aumentare il numero di visualizzazioni di un post è quindi un’attività che permette poi di trainare l’arrivo di altri follower.

Scegliere con cura l’argomento
Ovviamente è importante anche effettuare altri passi, che vengono prima della decisione di aumentare i follower acquistando le visualizzazioni e i like. Il primo passo consiste nella scelta dell’argomento su cui si desidera essere influencer. Basta guardare le pagine di coloro che già oggi svolgono questa attività per capire che scegliere uno specifico “mercato” a cui offrire le proprie notizie è essenziale per avere successo. Esistono influencer che si occupano di videogiochi, di moda, di bellezza, di diete o ginnastica e così via. È fondamentale da un lato trovare un argomento che ci appassioni, su cui si ha effettivamente qualcosa da dire; oltre a scegliere un argomento, o anche un intero mondo, che abbia un buon numero di persone interessate. Come ad esempio la moda, i viaggi o la lettura. Trovare il giusto bilanciamento tra un argomento di nicchia, ma sufficientemente seguito, è importante per poter avere successo in questo ambito.

L’università degli influencer
Nel nostro Paese esiste anche una facoltà universitaria, completamente dedicata al marketing su internet. Si tratta di un corso di studi della durata di 4 anni, che si può effettuare anche completamente online. Nell’arco dei 4 anni si potranno conoscere i metodi e le tecniche del marketing online, oltre a tutti i trucchi per poter diventare influencer di successo. Come abbiamo visto il primo passo sta nell’avere qualcosa da dire, che sia qualcosa di originale e che interessi tante persone. Oltre a questo è importante anche saper cominciare agli altri, confezionare storie e post piacevoli e interessanti, avere un buono stile espositivo. LA costanza è poi un altro elemento importantissimo; gli influencer solitamente evitano di dimenticarsi del social su cui operano; i propri follower vanno infatti stimolati continuamente, anche ogni giorno, soprattutto in un mondo come quello odierno, in cui sono moltissimi coloro che desiderano avere successo in questo ambito.

La grafica
Instagram nasce come social su cui pubblicare immagini, della propria vita, delle vacanze, dell’ultimo acquisto fatto in un negozio del centro. Visto che si tratta di un social dedicato, è importante che le immagini pubblicate siano sempre di buona qualità. Certo, a volte uno scatto “rubato” durante una cena con gli amici o a passeggio nel parco ci può anche stare. Globalmente però è bene che le immagini pubblicate siano tutte ben fatte, con il giusto contrasto, una buona inquadratura e una luce ideale. Se a volte sarà possibile utilizzare luci e fare vari scatti prima di scegliere quello perfetto, in altri casi invece sarà l’utilizzo di programmi di fotoritocco a fare la magia. Chi desidera avere successo sui social oggi dovrebbe dedicare parte del proprio tempo a imparare come si scattano delle belle fotografie, come si usano i software di fotoritocco. Anche acquistare una macchina fotografica, o uno smartphone che sia all’altezza della situazione, è decisamente un’idea interessante. Non serve essere dei geni informatici per utilizzare tutti questi strumenti, anche in questo ambito esistono tutorial online, che svelano i più semplici trucchetti che permettono di scattare foto sempre da urlo. Basta solo iniziare scaricando l’app di Instagram su Apple Store o su Google Play Store, in base al dispositivo che si possiede.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)