Il nuovo modo di leggere Napoli

Una catena WhatsApp invita a non inviare più immagini del buongiorno e della buonanotte. Ma è una bufala

di / 0 Commenti / 1627 Visite / 9 marzo, 2021

buongiorno-caffe-per-whatsapp-600x583Con l’inizio di un nuovo anno arriva l’inizio di una nuova catena di Sant’Antonio e come da tradizione se non condividiamo qualcosa di brutto potrebbe accadere. Da quando gli SMS erano vascello delle più svariate catene ad “oggi”, i messaggi che ci inducono ad inviare lo stesso a piú destinatari, si sono evoluti a tal punto da farci credere o farci cliccare su qualche link di qualche sito che cerca di vendere qualcosa o fare pubblicitá per qualche nuova marca o prodotto.

WhatsApp (prodotto Facebook da qualche hanno ormai) è l’applicazione di messaggistica più usato al mondo, infatti gli iscritti sono oltre ai 2 miliardi di persone in 180 paesi e probabilmente questo dovrebbe farci pensare al potenziale che ha in termini di marketing e non solo.

 

Come di consueto da qualche settimana un nuovo trend (anche se proprio nuovo non è), o la nuova bufala se vogliamo dire ci invita a non aprire più i messaggi del buon compleanno e della buonanotte contenenti foto, infatti con tono allarmistico il messaggio dice:

«Ciao…Se non lo sai già…ti avviso che da domani niente buonanotte e buongiorno con foto. Ti passo l’avviso. Per favore avvisa tutti i contatti della tua lista di non aprire e inviare le foto di buongiorno e buonanotte ce ne sono alcune che sono virus che formattano il tuo cellulare. Attenti è molto pericoloso. L’hanno annunciato oggi alla Rai TV, a Mediaset premium, a La 7, a Sky tg 24 e altre emittenti televisive e radio. Diffondi più che puoi SOLO PAROLE SCRITTE».

 

La bufala, presto scoperta, non trova nessun riscontro in nessuna delle testate giornalistiche riportare dello stesso messaggio e possiamo affermare inoltre che in passato la Polizia Postale ha dichiarato che le informazioni sono completamente false ed il messaggio non contiene virus di alcun genere, né tanto meno formatterá (cancellare completamente) il nostro smartphone . C’è anche da dire che un messaggio simile è stato condiviso ogni anno a partire dal 2017, dove appunto ci invitava a non aprire nessun messaggio di buongiorno o buonanotte contenente immagini (dove apparentemente si nasconde il virus).

 

Possiamo semplicemente dire che il messaggio è stato creato solo ed unicamente a scopo virale. Dal momento che il messaggio non contiene alcun link o immagine, non rappresenta alcun rischio di essere infettati, di venire “saccheggiati” dei propri dati digitali o che il contenuto del nostro cellulare venga cancellato definitivamente. L’importante è sempre analizzare il contenuto dei messaggi che riceviamo e limitarci ad aprire solo quelli provenienti da contatti fidati che conosciamo.

Evitare inoltre di aprire link e farvi reindirizzare a pagine web esterne all’applicazione, condividere in alcun modo le proprie generalitá, carte di credito o indirizzi attraverso di essi, non riempite formulari e non credete a chi vi dice che avete bisogno di aggiornare i dati di un conto corrente, conto PayPal e ovviamente il proprio conto WhatsApp che sappiamo benissimo che funziona grazie al numero del cellulare.

Tutte queste tecniche vengono chiamate in gergo informatico phishing che si pronuncia esattamente come fishing ovvero pescare, l’arte di lanciare un’esca (in questo caso l’avviso di modifica/aggiornamento dati) e catturare quanti più dati possibile allo scopo di compiere azioni fraudolente a scapito della vittima.

 

Consigliamo inoltre di cercare su internet attraverso una ricerca su Google per esempio, il contenuto del messaggio, vedrete che spesso le informazioni che si possono trovare a riguardo sono abbastanza complete da farci capire se la notizia è veritiera o come in questo caso se stiamo parlando di una Fake News.

Per quelli meno esperti consigliamo sempre di chiedere a qualche persona più immersa, se vogliamo dire, in internet e nella tecnologia.

 

Per quanto riguarda il messaggio in questione, se non potete fare a meno di aprirlo, NON DIFFONDETE ed evitate di condividerlo con i vostri contatti per evitare un panico infondato.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)