Il nuovo modo di leggere Napoli
video

VIDEO-“Napoli United vol.1”: 30 artisti insieme nel nuovo progetto di Red Studio Napoli

by / 0 Comments / 66 View / 17 maggio, 2021

In distribuzione su tutte le piattaforme musicali la compilation “Napoli United, vol.1”, progetto musicale coordinato e prodotto da Red Studio Napoli. Trenta artisti partenopei, ognuno a suo modo, coi propri ritmi e pensieri, ma insieme e all’unisono. Otto inediti, sei riproposizioni e due singoli già estratti in anticipazione. Tra i sedici brani anche “Basta”, una collaborazione con il gruppo Musicale WOL, collettivo con sede ad Amburgo.

Il brano si pone come un grido di protesta, verace, napoletano e non solo, che si leva per il risveglio delle coscienze. Questa collaborazione, cosi come il progetto in toto, è una testimonianza di quanto, anche in questo lungo periodo di stasi dettato dalla pandemia, la creatività non si sia arresa ed abbia invece trovato rifugio nell’arte e la musica, come sfogo ad una situazione spesso contradditoria («La verità che scompiglia come lo sguardo di mia figlia») e come speranza nella veloce risoluzione.

Se la pandemia ha tenuto in stallo tantissime dinamiche, da un altro lato ha offerto tempo per fiorire a progetti seminati, coltivati e fortemente voluti. Trenta artisti a Napoli si sono uniti in un grande progetto di collaborazione musicale, intitolato “Napoli United, vol.1”,  coordinato e prodotto da Red Studio Napoli e disponibile su tutte le piattaforme musicali.

L’atmosfera di questi brani è Urban Rap, con toni che vanno dall’underground al pop, con venature funky. Otto inediti, sei riproposizioni e due singoli già estratti in anticipazione. In un’ora di ascolto sono racchiuse tante sfaccettature della Napoli che crea e si esprime in musica:

Mc Mariotto, Marcello Coleman, Dario Sansone, DopeOne, El Koyote, Luis Grieco, Maurizio Capone, Regina Safyllè, Andrea Lucisano, Peste Mc, Angelo Geko, Oyoshe, PeppOh, Donix, Ciro Rigione, Simona Boo, Maurizio Capone, Bisca, 4Fasi, WOL, Mad Simon, Anmesang, Barraco, Striscia MC, Dr. Cyborg Superfunk, Pornoclown, Marco Aletto, Rapha De Mato e Dario De Matteo. 

Ognuno a suo modo, coi propri ritmi e pensieri, ma insieme e all’unisono. Se ci ha insegnato qualcosa questo periodo assurdo è proprio l’importanza della condivisione di intenti, guardare insieme verso un punto lontano per raggiungerlo. Mai quanto adesso risulta quindi essenziale incontrarsi, per fare in modo che in questa ripartenza possa esserci amplificazione di ogni progetto.

Apre la compilation un brano omaggio al grandissimo Maradona, scomparso lo scorso novembre, intitolato “El Pibe”, già pubblicato come anticipazione su Youtube, insieme alle tracce “Purosangue” e “Napoli United”. Il brano voleva essere un sincero omaggio al leggendario calciatore, un pezzo di cuore, ognuno a suo ricordo ed in lavorazione da mesi. Sconvolti dalla notizia della sua dipartita, in un momento di condivisione generale, gli artisti (Marcello Coleman, MC Mariotto, Luis Grieco, DopeOne, Peste MC, Geko e Anmesang) decisero di anticipare l’estrazione del singolo perché consapevoli del sentimento genuino contenuto nella traccia e fu la scelta giusta: il feedback del pubblico fu palesato in una valanga di condivisioni positive.

Tra gli inediti, spiccano caratterizzanti i brani “This is Napl” (con Regina Safyllè, El Koyote e DopeOne), “Avot e gir” (con MC Mariotto, Dario Sansone e Luis Grieco) e “Basta” (con MC Mariotto, Luis Grieco, Andrea Lucisano, WOL, Mad Simon, Striscia MC, Barraco). Assolutamente da ascoltare anche i restanti inediti “Ngopp a sta terra”, “Quello che voglio”, “Freestyler”, “Smok Ammok” e “Ammor Carnale”. In questa pubblicazione discografica poi vengono inserite sei tracce già pubblicate in passato e già amatissime: “Pass o tiemp”, “Voglio cammenà”, “Tra le nuvole”, “Sti sord” e “napoletano”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)