Il nuovo modo di leggere Napoli

Green Pass obbligatorio e terza dose: tutte le novità al vaglio del governo

di / 0 Commenti / 58 Visite / 5 settembre, 2021

x5917910_1711_5839880_1545_green_pass1-jpg-pagespeed-ic-jodft9p5luGreen pass  esteso, obbligo vaccinale e terza dose per uscire dall’emergenza covid: queste le linee guida verso le quali sembra orientarsi il governo, così come annunciato dal premier Mario Draghi in conferenza stampa dopo il Cdm, per contenere la diffusione del covid e delle temutissime varianti.

Si va verso l’obbligo vaccinale e verso la terza dose di vaccino? “Sì a entrambe le domande”, ha risposto il premier annunciando anche che il Green pass verrà esteso. “Il ministro Speranza ed io ne stiamo parlando da un po’ di tempo. L’orientamento è ‘sì’, verrà esteso. Per decidere esattamente quali sono i passi da compiere e i settori che dovranno averlo prima, faremo una cabina di regia come chiesto dal senatore Salvini. La direzione è quella”.

E dopo aver espresso “solidarietà a chi è oggetto di odio da parte dei no vax. E’ una violenza odiosa e vigliacca nei confronti di persone in prima linea contro la pandemia e nei confronti di chi fa informazione”, ha ribadito “l’invito a vaccinarsi” che “è un atto verso se stessi, è un atto di solidarietà e di protezione verso gli altri. Ho usato frasi più incisive in passato, ribadisco la necessità di farlo”.

“L’obbligo vaccinale” contro Covid-19 “nel nostro Paese è già disposto da una norma primaria per quanto riguarda il personale sanitario, quindi in realtà è già applicato ad un pezzo della nostra società. E’ una possibilità che resta potenzialmente a disposizione delle istituzioni, del Governo, del Parlamento”, ha detto dal canto suo il ministro della Salute Roberto Speranza.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)