Il nuovo modo di leggere Napoli

I tornei per gamer più famosi al mondo

di / 0 Commenti / 14 Visite / 14 settembre, 2021

cover-pro-gamerChi non ha mai sentito parlare degli eSport? Ormai si tratta di un fenomeno di massa che coinvolge giovani e non solo. In sostanza, i videogiochi hanno scoperto la via del professionismo. Così, da qualche anno a questa parte i gamer di tutto il mondo, che magari erano soliti sfidarsi online senza troppe pretese, prendono parte a eventi e tornei internazionali per rappresentare squadre o società. Il movimento è piuttosto ricco: si parla di fatturati che sfiorano il miliardo annuo e di investimenti importanti da parte di personaggi di spicco e imprenditori che credono nel progetto.

L’idea deve aver preso spunti dalle grandi manifestazioni americane legate a giochi di sala come il poker. D’altro canto, alcune celebri vicende, come l’incredibile storia del giocatore Billy Walters, imprenditore e filantropo capace addirittura di battere una sala da gioco, e le dirette tv lasciano intendere chiaramente cosa significhi trasformare il proprio hobby in una professione. Con così tanta partecipazione improvvisa, di conseguenza sono aumentati anche i premi in palio nelle varie competizioni di eSport. I tornei più noti vengono trasmessi – neanche a dirlo – in streaming, sulla rete, là dove tutto è cominciato.

Le gare possono essere di vario tipo e non dipendono solo dal genere di titolo al quale si giocherà. Ad esempio, in concomitanza di Euro 2020 sono stati disputati anche degli Europei virtuali e l’Italia è stata regolarmente protagonista. Anche il Lucca Comics implementa ormai settori dediti esclusivamente agli eSports. Quali sono, però, i tornei più importanti in assoluto? Chiaramente le competizioni più accese sono quelle relative ai giochi calcistici celebri come FIFA e PES, ma non mancano sparatutto e giochi di strategia alla stregua di League of Legends o Call of Duty. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, ma imporsi ad alti livelli è talmente complicato che anche un player esperto potrebbe ritrovarsi ben presto a gettare la spugna.

La lista dei tornei internazionali è bella lunga anche solo considerando pochi titoli. Per quanto riguarda League of Legends esistono il League of Legends World Championship e il Mid-Season Invitational, che mette a confronto i migliori giocatori dei 5 tornei regionali più importanti. Esistono anche tornei a inviti come l’All-Star Event, mentre il campionato continentale risponde al nome di League of Legends European Championship. Gli amanti di Fortnite possono partecipare invece alla Fortnite Fornite World Cup o alle Fortnite Championship Series che stilano classifiche annuali. Alcuni tornei, comunque, lasciano che i gamer agiscano in solitaria e non necessariamente all’interno di squadre.

Gli eventi più importanti di Call of Duty sono la Call of Duty League (riservato a 12 città americane), le Call of Duty Challengers Scouting Series e il Call of Duty Challengers che permettono di essere visionati da sout internazionali. Per quel che concerne Rocket League, la simulazione calcistica per mezzo di automobili, ecco il Rocket League World Championship, al quale si accede vincendo delle leghe specifiche note come “Fall”, “Winter” e “Spring”. Come lasciare da parte il calcio vero e proprio, a questo punto? La FIFA World Cup non è solo la Coppa del mondo reale, ma anche il Mondiale dei gamers. La FIFA eChampions League è invece il principale torneo a livello europeo. Occhio anche alle FIFA Global Series e soprattutto al FIFA eClub World Cup, una sorta di Mondiale per club virtuale.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)