Il nuovo modo di leggere Napoli

Camorra, Cantalamessa: “Ad Arzano lo Stato c’è e si vede”

di / 0 Commenti / 24 Visite / 21 settembre, 2021

arzano“Oggi ad Arzano lo Stato ha dato ennesima dimostrazione che la criminalità organizzata non è invincibile, lo Stato è più forte! Un gruppo di interforze, sotto il coordinamento della Prefettura di Napoli, ha rimosso cancelli, inferriate e abbattuto garage e appartamenti alcuni dei quali occupati da soggetti ritenuti vicino al clan egemone e distruggendo i simboli della criminalità arzanese” dice il deputato Gianluca Cantalamessa, responsabile del Dipartimento Antimafia Lega.
“Questa operazione rappresenta un tassello fondamenta per il ripristino della legalità, la lotta alle mafie ed il contrasto al degrado urbano portata avanti con determinazione dallo Stato” continua.
“Un plauso a chi ha reso possibile quest’azione specie alla commissione straordinaria che amministra la città, un segnale forte che ad Arzano vale doppio considerato che è un comune più volte sciolto per infiltrazione mafiosa. Ma la legalità può essere ripristinata anche dove la criminalità organizzata ha condizionato per troppo tempo, e spesso continua a farlo, la vita dei cittadini perbene”, conclude il deputato Cantalamessa capogruppo in Commissione Bicamerale Antimafia.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)