Il nuovo modo di leggere Napoli

Come abbinare il colore tortora in camera da letto

di / 0 Commenti / 23 Visite / 24 settembre, 2021

photo-1600054648630-e10e710825f6La camera da letto è uno degli ambienti della casa più riservati e dalle atmosfere soffuse a cui prestiamo la massima cura nella scelta degli arredi, delle finiture e dei colori. Anche se un armadio grande e spazioso è il sogno di tutti, o quasi, alla fine puntiamo su arredi più semplici e poco ingombranti.

 

Scegliamo infatti mobili dal design essenziale e arredi poco elaborati. Le tendenze del momento prevedono letti bassi e compatti, comodini dalle forme lineari e colori neutri che non andranno a disturbare l’equilibrio di un’estetica quasi ovattata ma contribuiranno a creare un’atmosfera romantica e sognante. Uno dei colori più gettonati degli ultimi anni scelti per arredare la camera da letto è il colore tortora. Arredare casa non è semplice, ma con i nostri consigli nulla è impossibile!

Colore tortora: la tonalità più glam per la casa

Che cos’è il colore tortora e perché tutti ne parlano? Il colore tortora è una tonalità che nasce dall’unione di due colori molto diversi tra loro:

 

  • il grigio, una tonalità neutra che può sembrare molto seriosa ma che avvolge gli interni con la sua innata eleganza.
  • Il marrone, un colore caldo, profondo che fa parte di quelle palette cromatiche che ricordano le sfumature intense della terra.

 

Questi 2 elementi che sembrano non avere nulla in comune in realtà sono entrambi versatili, sofisticati e arredano con stile ogni ambiente della casa, sia la zona indoor che outdoor.

Il tortora non ha un’unica sfumatura, ma in base a come mescoliamo il marrone e il grigio insieme, si otterranno delle intensità diverse, più fredde o calde a seconda della prevalenza di grigio o marrone.

Perché il colore tortora non passerà mai di moda?

Un colore che è un vero e proprio investimento di stile perché il tortora non passerà mai di moda. Ogni anno lo ritroviamo su riviste di home decor e nei progetti più all’avanguardia di giovani interior designer. Qual è il suo segreto? La versatilità, certo, ma è anche un colore facile da abbinare che, in un solo gesto, regala esclusività agli ambienti della casa, anche a quegli spazi più difficili da arredare come corridoi ed entrata di casa.

 

Se questa tonalità dal fascino intramontabile vi tenta, non perdetevi la guida completa di Glamcasamagazine sugli abbinamenti e i segreti del tortora colore perfetto in tutti gli ambienti di casa. Noi intanto però, vogliamo svelarvi come abbinare il colore tortora in camera da letto per renderla originale e stilosa come avete sempre sognato!

 

Colore tortora e camera da letto: idee, consigli ed errori da evitare

Il colore tortora in camera da letto darà agli interni non solo un tocco di classe, ma li renderà confortevoli e accoglienti grazie alle note calde del marrone che lo compone. Abbiamo diversi modi di scegliere questa tonalità per arredare la camera da letto. Possiamo infatti dipingervi le pareti della stanza o concentrarci su alcuni complementi d’arredo, evitando però di creare un effetto monocromatico che potrebbe risultare pesante. Un’idea interessante è quella di ricorrere a una carta da parati moderna.

 

Il giusto equilibrio si ottiene giocando con le diverse palette che richiamano il tortora o creare dei contrasti luminosi con nuance diverse che apparentemente sembrano molto lontane da questa tinta charmante.

Pareti colore tortora per una camera da letto elegante

La prima cosa che possiamo fare è quella di provare a rinfrescare le pareti della camera da letto con una nuance brillante, ed è qui che entra in gioco proprio il colore tortora ma con delle sfumature rosa che vanno quasi nel malva.

 

Questo tipo di sfumatura è davvero elegante e dona alla camera da letto un aspetto non solo esclusivo ma molto romantico, quasi drammatico. Possiamo abbinarvi arredi in legno e non ingombranti portando così leggerezza negli ambienti.

Tonalità da abbinare al color tortora

Se abbiamo scelto la tonalità tortora più classica per decorare le pareti della camera da letto, sono tanti i colori che possiamo abbinarvi. L’azzurro è un colore freddo, è risaputo, ma sta molto bene con la profondità del tortora perché dona agli ambienti un’atmosfera rilassante.

 

Dobbiamo stare attenti a dosare i diversi colori, partendo dal colore tortora come base e man mano affiancargli diverse nuance.

 

Se però preferiamo il tortora sulla testiera del letto, per esempio, andremo a dipingere la parete che si trova dietro di essa in azzurro o addirittura in ottanio, un colore vibrante e intenso perfetto in coppia col tortora.

 

Un altro colore che si sposa bene con il tortora è proprio il rosa nelle sue diverse sfumature. Per una camera da letto dagli arredi classici opteremo per un rosa cipria una tonalità calda e raffinata. Se invece la nostra stanza è arredata con uno stile più fresco e contemporaneo, punteremo su un rosa vivace e luminoso che va nel rosso, quasi fragola. Anche in questo caso però, si tratterà di piccoli dettagli che daranno movimento e luce agli ambienti.

Colore tortora e materiali: quali scegliere nella camera da letto

Come scegliere il materiale più adatto per la camera da letto? Il legno si conferma la scelta preferita e non solo tra gli esperti del settore. In questi ambienti abbiamo bisogno di arredi che siano delicati all’apparenza, ma forti e resistenti, e il legno con le sue innumerevoli essenze e sfumature è perfetto per arredare in modo confortevole, pratico e senza rinunciare allo stile la camera da letto. Abbinato al colore tortora regala calore alla camera ed enfatizza anche i più piccoli dei dettagli. Punteremo su rivestimenti in legno chiari e un tortora con sfumature beige se la camera è moderna, mentre se è arredata con uno stile più classico, punteremo su legni scuri, come il mogano, e un tortora delicato e vivido.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)