Il nuovo modo di leggere Napoli

Flurona, coinfezione covid e influenza. Prima vittima in Perù: cos’è e quali sono i sintomi

di / 0 Commenti / 379 Visite / 12 gennaio, 2022

shutterstock_2100244051-800x450Nei giorni scorsi in Perù si è verificato il primo decesso accertato di un paziente affetto da “flurona”, un’infezione simultanea (coinfezione) di influenza e virus Covid.

Il termine infatti deriva dalla fusione di due parole: “flu” che in inglese signidica influenza e “corona” da coronavirus. Non si tratta, quindi, di una nuova variante, ma è il termine usato dai virologi per indicare la sintomatologia che colpisce una persona che contrae contemporaneamente l’influenza e il Covid19.

Non ci sono ancora dati certi su flurona e anche i sintomi sono difficili da distinguere, essendo comuni sia al Covid che all’influenza, come febbre, tosse, mal di gola, dolori articolari. L’Oms ha già dato il via libera per somministrare insieme il vaccino anti-covid e quello antinfluenzale ed è quanto sta avvenendo anche in Italia.

I primi sei casi di “flurona”, un’infezione contemporanea di influenza e Covid, sono stati segnalati negli Stati brasiliani di Rio de Janeiro (sud-est), San Paolo (sud-est) e Cearà (nord-est). Due di questi pazienti si trovano a Rio: uno è un giovane di 16 anni e l’altro, di cui non sono stati forniti dettagli, è stato notificato dalla segreteria comunale alla Salute. L’adolescente in questione è un «atleta che era già stato vaccinato contro coronavirus e influenza», ha detto la madre sottolineando che il figlio «sta bene». San Paolo, lo Stato più popoloso del Paese, ha invece registrato almeno un caso di flurona: si tratta della giornalista Giulia Fernandez, risultata positiva il 20 dicembre, secondo quanto riferito da Rede Globo. «Ho avuto giorni molto difficili, sono stato a letto per quattro giorni in cui non riuscivo ad alzarmi, e da lì ho iniziato a migliorare poco a poco», ha raccontato Fernandez. Altri tre pazienti, infine, sono stati registrati a Fortaleza, capoluogo del Cearà: sono due bambini di un anno, che sono già stati dimessi, e un uomo di 52 anni, ricoverato in ospedale e in isolamento.

Scenario analogo in Messico, dove nei giorni scorsi sono stati accertati alcuni casi di pazienti affetti da flurona.

Il primo caso al mondo di morte per Flurona è avvenuto in Perù. A renderlo noto, il ministero della Salute del paese sudamericano. A perdere la vita, un uomo di 87 anni non vaccinato contro il Covid.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)