Il nuovo modo di leggere Napoli

Somma Vesuviana: ladro si introduce in casa di un’anziana e la riduce in fin di vita, arrestato

di / 0 Commenti / 341 Visite / 18 giugno, 2022

photo-2022-06-18-13-33-25La notte scorsa, intorno alle 4, a Somma Vesuviana, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti presso l’abitazione di una 76enne del luogo che, poco prima, aveva subito una tentata rapina. Un uomo, non armato, si è introdotto nell’abitazione della donna e alla sua vista ne è nata una breve colluttazione conclusa con la fuga a piedi dell’uomo che non è riuscito a rubare niente.
La donna, ha riportato alcune contusioni alla testa ed è stata soccorsa da personale del 118 e trasportata presso l’ospedale di Nola per esami specifici.
Le immediate indagini dei militari hanno permesso di identificare Giovanni Aliperta, 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. Il 36enne ha cercato di sottrarsi all’arresto ferendo a morsi e pugni i Carabinieri e danneggiando l’auto di servizio.
Arrestato per tentata rapina, lesioni gravissime e resistenza ed è stato trasferito nella casa circondariale di Napoli Poggioreale in attesa del giudizio di convalida.
Le condizioni di salute della vittima si sono aggravate in quanto gli accertamenti hanno evidenziato un ematoma subdurale al cranio; la donna si trova al momento ricoverata all’ospedale del mare in pericolo di vita.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)