Il nuovo modo di leggere Napoli

François Kevorkian e Flavio Vecchi, guest della sesta edizione del “Frankie Knuckles Tribute”, omaggio al “The Godfather Of House Music”

di / 0 Commenti / 37 Visite / 21 giugno, 2022

downloadIl conto alla rovescia è partito. Manca meno di una settimana alla sesta edizione del “Frankie Knuckles Tribute“, evento ideato dal giornalista Tommy Totaro, che intende rendere omaggio, in modo autentico, al “The Godfather Of House Music”, scomparso prematuramente nel 2014.

Per il secondo anno consecutivo, ad ospitare l’appuntamento, sabato 25 giugno, da mezzogiorno alle 4 del mattino seguente, sarà il Flava Beach di Castel Volturno, location perfetta per live outdoor (come il gettonatissimo Jova Beach Party) che, in occasione del tributo farà da cornice a una movimentata marathon-dj.

Guest star d’eccezione, direttamente da New York City, “The teacher” François Kevorkian, dj, musicista e produttore, tra i più richiesti al mondo, che negli anni ha snocciolato pezzi e remix per U2, Depeche Mode, Pet Shop Boys e Mariah Carey, solo per citarne alcuni. Dopo aver incantato i dancefloor di locali come il mitico Studio 54 di NYC, il Ministry of Sound di Londra, il Sonar di Barcellona e il Pacha di Ibiza, quella sera, Kevorkian, ribattezzato dai nightclubber partenopei “‘o professore”, si alternerà alla console con un altro pezzo da novanta, stavolta, made in Italy, Flavio Vecchi. Ma anche con Antonio Grassia, Claudio Iacono, Diego Ck, Ekspo & Ale Zin, Francesco Squillante, Lino Di Meglio, Luciano M, Nello Marzatico, Carlo Mattinale, Marco Molea, Pen, Paolo Generale Aka JgBros e Uncino.

Parole d’ordine dell’evento: musica, divertimento e relax, con il Flava Beach, che per una giornata prenderà le sembianze di un coloratissimo villaggio, impreziosito da due console e videowall, che vedranno scorrere immagini e testimonianze dedicate all’indimenticato Frankie Knuckles. E, ancora, uno show firmato Arte Dinamika dal titolo “Dreaming Yankee – stars, stripes, joy”, aree tattoo e writer, vynil market, streetfood, bar, piscina, solarium, un campo di beach volley ed un corner dedicato al talkshow web “NightLovers” che, attraverso interviste ai protagonisti della giornata, ripercorrerà la storia di Knuckles e del clubbing in generale.

“L’evento – spiega Tommy Totaro – sarà anche l’occasione per annunciare i “Night Awards 2022″, evoluzione del Premio Facenight, che da anni punta a rendere merito alle location e agli addetti ai lavori più virtuosi ed amati da nightclubber ed esperti del settore”.

L’edizione 2022 del “Frankie Knuckles Tribute“, nasce dalla collaborazione tra Facenight, i gruppi di promoter RootsArte DinamikaHouseClubBuongiorno Clubbers3amUrban Castle e Xelyus Service.

Per partecipare all’evento, è possibile scaricare il ticket gratuito accedendo al sito: www.ilovefrankieknuckles.it.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)