Il nuovo modo di leggere Napoli

Author Page

Luciana Esposito 1.280 Entries
Luciana Esposito

usura-e1585479728240

Coronavirus, camorra Ponticelli: ecco come la camorra specula sulla povertà dei cittadini

 L’emergenza coronavirus non si placa e nonostante i provvedimenti adottati dal governo e dalla Regione Campania per sostenere le famiglie in difficoltà, le cosiddette fasce deboli sono finite nel mirino della camorra. Nonostante i notevoli aiuti umanitari da parte dei…

0 Commenti / 2438 Visite / 6 aprile, 2020

hemingway-e1555004056952

Ponticelli: il controllo delle piazze di droga il possibile movente delle ultime “stese”

 Nel mirino dei killer di Ponticelli, negli ultimi giorni in particolare, sono finiti due zone ben precise: il Lotto 10 e il Rione Incis. Se il primo è stato in più circostanze teatro di vicende di cronaca, anche piuttosto eclatanti,…

1 Commento / 7373 Visite / 1 aprile, 2020

Le mascherine attualmente utilizzate all’Ospedale del Mare di Napoli dagli operatori e dai pazienti infetti

Medici ed infermieri dell’Ospedale del Mare si autotassano per comprare tute e mascherine

Nelle stesse ore in cui il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato che dalla protezione civile sono arrivate 33.000 mascherine FFP2 e 2.729 mascherine FFP3, alla nostra redazione è arrivata un’altra testimonianza diretta da parte di chi questa…

2 Commenti / 5742 Visite / 26 marzo, 2020

Immagine di repertorio

Coronavirus, la denuncia di un dipendente dell’ospedale dei Colli: “Siamo soldati senza armi”

 In continuo aumento il numero di persone positive al Covid-19 in Campania: allo stato attuale sono più di 1300. Una situazione che rischia di mandare al collasso le strutture sanitarie, come sottolineato dal Governatore della Regione Campania che negli ultimi…

0 Commenti / 650 Visite / 26 marzo, 2020

90791565_2679153415547306_4166774062791524352_o

L’ex tabaccheria della famiglia del calciatore Marco Borriello nel mirino della camorra

 Trascorsa la nottata dilaniata dal fragore dell’ordigno che ha danneggiato la saracinesca di una tabaccheria in via Bernardo Quaranta nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio, a prendere il sopravvento in queste ore sono le ipotesi investigative, mirate a…

0 Commenti / 3414 Visite / 24 marzo, 2020

5129893_1127_cam

Il Covid-19 non ferma la camorra: bomba distrugge tabaccheria a Barra

 La camorra rompe gli indugi e palesa la sua presenza, sprezzante delle normative anticontagio e del pericolo coronavirus che incombe sull’intero pianeta. Un fragoroso boato ha squarciato il silenzio della notte nella periferia orientale di Napoli, dove poco dopo l’una…

0 Commenti / 1775 Visite / 24 marzo, 2020

igienizzante-afragola

L’emergenza coronavirus smaschera il “tesoro sommerso” della camorra: il business dei detersivi contraffatti

 In tempi non sospetti, quando gli occhi dell’opinione pubblica e degli inquirenti erano puntati sulle più illustri attività illecite, la camorra, in silenzio, affinava i metodi e rifocillava le sue finanze investendo in un mercato imprevedibile: la produzione e la…

0 Commenti / 5120 Visite / 23 marzo, 2020

4029618_0917_bosspentito

Il pentito Peppe Sarno, ex boss del clan di Ponticelli, racconta come sono nata “le stese”

 Nell’immaginario collettivo le “stese” sono uno dei tratti distintivi più eclatanti della “nuova camorra”, quella interpretata da giovani con barbe lunghe e il corpo gremito di tatuaggi, che amano esibire le pistole sui social network e che attraverso il linguaggio…

0 Commenti / 13349 Visite / 19 marzo, 2020

Alessia Di Dato

Coronavirus, donna napoletana cuce le mascherine da donare ai farmacisti del suo comune

 Da diversi giorni, tutta l’Italia sta affrontando “l’emergenza nell’emergenza”: le mascherine scarseggiano, non solo nelle farmacie, ma anche negli ospedali. Nonostante siano uno degli strumenti più sicuri per evitare il contagio da coronavirus. Per questa ragione, in tanti si stanno…

0 Commenti / 703 Visite / 17 marzo, 2020

maxresdefault

Ponticelli, la camorra ai tempi del coronavirus

 La quarantena e le limitazioni imposte dal governo centrale e dalla Regione Campania per evitare il contagio da coronavirus, stanno mettendo a dura prova tutti gli italiani. Anche la camorra si vede costretta a fronteggiare un’emergenza imprevedibile e inaspettata: le…

0 Commenti / 4196 Visite / 15 marzo, 2020