Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio di notizie nella categoria: We are young

esercito-italiano

L’ Esercito promuove il ricollocamento professionale: inserimento nel mondo del lavoro dei militari congedati

 L’Esercito, quale maggiore “contributore” del comparto Difesa, attribuisce notevole importanza alla concreta attuazione del progetto che accompagna il processo di transizione dei volontari congedati e ne promuove la visibilità nel mercato del lavoro. Si tratta di ampliare le opportunità occupazionali,…

0 Commenti / 92 Visite / 22 gennaio, 2020

studenti

Studenti napoletani a scuola di medicina: Università Federico II promuove innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro

 “La Medicina tra i banchi”, il progetto realizzato dall’Università Federico II di Napoli d’intesa con il MIUR e l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, con il supporto incondizionato di Fondazione Pfizer, coinvolge 30 studenti dell’ultimo anno della scuola superiore G. Battista…

0 Commenti / 43 Visite / 13 gennaio, 2020

img-20191227-wa0009

Comunità “Il camino”, l’arte presepiale diventa la per uscire dalla tossicodipendenza

              L’arte presepiale come strada per uscire dalla dipendenza. Succede alla Comunità per la riabilitazione dalle dipendenze Il Camino, dove nei mesi che hanno preceduto le festività è stato attivato un laboratorio artistico d’eccezione. A guidare gli ospiti e ad insegnare loro come fare per creare questi splendidi presepi è stato il maestro d’arte Claudio Coppola, assieme all’operatrice responsabile dei laboratori di falegnameria e ceramica Carmela Coppola. Così creati, i presepi sono poi stati donati a diversi Sert della Campania, simboli concreti di rinascita e di riscatto. «Il percorso artistico – dice Pietro Falco – è stato molto utile e chiaramente si inserisce in un contesto ben più ampio di attività che quotidianamente portiamo avanti. Battere le dipendenze non è semplice, serve un team di professionisti e no si può prescindere da un approccio multidisciplinare». Il team del centro Il Camino è di quelli rodati, a prendersi cura degli utenti (sia liberi che sottoposti a misure alternative di pena) ci sono vari esperti. Guidati da Pietro Falco (psicologo e psicoterapeuta che dirige la struttura), il centro si avvale della collaborazione di Aldo Ivano Iezza e Giorgio Triano (psicologi e psicoterapeuti), Giovanna Rapicano (laureata in scienze dell’educazione), Rita Angelica Iacopucci (assistente sociale), Luigi De Gregorio (animatore sociale), Gaetano Malafronte (psichiatra), Carmela Coppola (operatore di comunità) e gli operatori Francesco Apicella, Antonio Astorini e Franco Architravo. Questa realtà ormai consolidata si trova sul Monte faito ed è un’ancora di salvezza che in più di 20 anni ha cambiato in meglio tante vite. La struttura ha a disposizione 35 posti letto (26 dei quali in convenzione con il servizio sanitario nazionale). Molti degli ospiti sono ragazzi che hanno smarrito la strada a causa di esperienze drammatiche, altri hanno grandi difficoltà relazionali. Negli anni il dottor Falco ha assistito a molti cambiamenti, primo tra tutti quello che riguarda le sostanze da abuso. «Si è passati – racconta – dall’abuso di eroina a quello di cocaina, della quale spesso si sottovalutano i rischi. Negli anni 90 la cocaina era solo…

0 Commenti / 63 Visite / 27 dicembre, 2019

locandina

Venerdì 6 dicembre: Gala di chiusura del progetto “Così vicino così lontano” realizzato dal “Galileo Ferraris” di Scampia

 Venerdì 6 dicembre alle ore 18,00 presso la Salle Dumas de l’Institut Francais “Grenoble” di Napoli l’Istituto Tecnico “Galileo Ferraris” di Napoli / Scampia e l’Associazione “Ecole Cinema” presentano il Gala di chiusura del progetto “Così vicino, così lontano – Volti…

0 Commenti / 55 Visite / 5 dicembre, 2019

1557234148_5cd181e3a5871

Ryanair, il 13 dicembre e il 7 febbraio a Napoli le selezioni per l’assunzione di assistenti di volo

 Nuove offerte di lavoro con la compagnia aerea Ryanair che ha aperto nuove selezioni per assistenti di volo. La nota compagnia low cost ha aperto le selezioni per reclutare hostess e steward in tutta Italia per la stagione invernale 2019-2020. Ryanair ha organizzato dei nuovi recruitment days…

0 Commenti / 494 Visite / 4 dicembre, 2019

enzo-avitabile-storie-non-frontali

Enzo Avitabile incontra gli studenti napoletani: primo appuntamento del progetto dedicato anche a Giancarlo Siani e Gaetano Di Vaio

 Storie non frontali, il racconto dei racconti è un progetto dell’Ipseoa Rossini, in collaborazione con l’istituto Casanova e con l’associazione Matematici per la città, che propone agli studenti partenopei un percorso alla scoperta di tre storie significative della cosiddetta città non frontale: Enzo Avitabile, Giancarlo Siani e Gaetano…

0 Commenti / 57 Visite / 21 novembre, 2019

img-20190926-wa0019

Scuola: da venerdì 22 novembre 40 studenti e docenti campani in Cina per un progetto di cooperazione scolastica

 Al via “Promossi”, la rete internazionale delle scuole campane con il sostegno dell’assessorato all’Istruzione, Politiche Sociali e Politiche Giovanili della Regione Campania. Una delle iniziative di punta premia quaranta studenti e docenti campani che voleranno in Cina, dal 22 novembre al…

0 Commenti / 1174 Visite / 21 novembre, 2019

ragazzi-nella-vigna

Studenti in vigna per raccogliere e vendemmiare: il vino sarà spumantizzato dal Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II

 Procedono i lavori del Progetto ANSENUM (acronimo di “Antichi Semi Nuovi Mercati”) finalizzato alla reintroduzione in agricoltura di vecchie colture, aggiornandone le metodologie di coltivazione, al fine di scansarne la scomparsa, ottimizzare i terreni in cui esse attecchiscono meglio e…

0 Commenti / 27 Visite / 30 ottobre, 2019

2_hub_fmts_photocredit_francesco-pecoraro

Al via nuovi corsi e masterclass di “In Cibum” per formare i cuochi del domani

Si è aperto oggi, giovedì 3 ottobre, il secondo anno accademico di In Cibum, la Scuola di Alta Formazione Gastronomica del Mezzogiorno d’Italia, lanciata a marzo da FMTS Group, leader nella formazione e ricerca del personale in Italia. La scuola, che punta a…

0 Commenti / 145 Visite / 3 ottobre, 2019

movida-alcolici-1030x639

Progetto “Notti sicure e di qualità”: giovani e sostanze psicoattive, arrivano i Mediattori nei luoghi della movida partenopea

              Da Piazza Monteoliveto parte il progetto “Notti Sicure e di Qualità” Si chiamano “mediattori” e a partire da venerdì 27 settembre saranno nei più affollati luoghi della movida partenopea (si parte da Piazza Monteoliveto dalle 22 alle 24) per aiutare i giovani a comprendere i rischi collegati all’uso di sostanze psicoattive. Assieme a loro, come sempre, saranno in strada anche gli operatori dell’équipe mobile Hybrid del Dipartimento Dipendenze della ASL Napoli 1 Centro (diretto da Stefano Vecchio). Il progetto messo in campo dall’ASL si chiama“Notti Sicure e di Qualità” che va ad arricchire gli strumenti operativi del servizio Hybrid ed è realizzato con fondi della Regione Campania. L’idea è stata quella di formazione 6 mediattori under 40 con esperienze nella recitazione e nell’arte di strada che, con il regista della Compagnia Teatrale “Magnifico Visbaal Teatro”, realizzeranno le loro performance affiancando gli operatori di Hybrid. In modo particolare si tratterà di animazione teatrale serale e notturna nei luoghi della movida, creando attraverso delle provocazioni divertenti nuovi spazi di confronto sui diversi rischi collegati all’uso di sostanze psicoattive, adottando un nuovo modello comunicativo. Queste attività sono indirizzate a supportare il lavoro di riduzione dei rischi e dei danni per migliorare la sua efficacia, verso un divertimento sicuro e di qualità. Obiettivo centrale: favorire l’incontro tra le esigenze degli esercenti, residenti e frequentatori mirando alla condivisione di buone pratiche per migliorare la vivibilità degli spazi urbani, il benessere generale e la salute di chi vive la notte, nel rispetto delle regole della convivenza civile. Il Dipartimento Dipendenze della ASL Napoli 1 Centro attraverso…

0 Commenti / 31 Visite / 24 settembre, 2019