Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: arresto

Aggressione sindaco Caivano

Caivano, arrestato l’aggressore del sindaco

Arrestato ieri pomeriggio Antonio D’Angelo, aggressore di Simone Monopoli, sindaco di Caivano. Ieri, 16 Settembre, intorno a metà mattina, il sindaco di Caivano, Simone Monopoli, è stato aggredito in Comune, mentre esercitava le proprie funzioni. Autore del gesto: Antonio D’Angelo, 57enne disoccupato,…

0 Commenti / 163 Visite / 17 settembre, 2015

20150831_20150831_rree

Ecco chi sono i due assassini di Anatoly Karol

Esattamente una settimana dopo la brutale morte di Anatoly Karol, le forze dell’ordine sono riusciti a risalire all’identità dei due assassini. Gli aguzzini del 38enne morto per mettere a segno l’eroico tentativo di sventare una rapina, adesso, hanno un volto,…

0 Commenti / 1226 Visite / 5 settembre, 2015

images

Battipaglia: Dalla dipendenza dal gioco al furto.

E’ stato arrestato ieri pomeriggio l’uomo che aveva perso tutto alle slot machine e cosí, oberato dai debiti, ha deciso di recuperare i soldi persi rapinando un compro oro, mediante una pistola finta. E’ accaduto a Battipaglia, la vicenda che…

0 Commenti / 96 Visite / 3 settembre, 2015

991_cabine-famille

Turista francese violentata a bordo della Costa Diadema

Per una diciottenne francese in crociera con la famiglia a bordo della Costa Diadema, lo scalo a Napoli è stato scandito da un evento che non ha segnato negativamente solo quella vacanza. Un 29enne originario delle Filippine che si trovava…

0 Commenti / 505 Visite / 29 agosto, 2015

CRO - Migliaccio Raffaele

Raffaello: storia di un’icona neomelodica, tra manette e tormentoni

Raffaele Migliaccio, nome d’arte Raffaello, originario di Casoria, classe 1987 è uno dei più fervidi esponenti del genere musicale che la rivista Rolling Stones ha ribattezzato “Pop Nap Sound”, autentica icona, quindi, del mondo neomelodico traghettato verso uno stile diverso…

0 Commenti / 28780 Visite / 15 agosto, 2015

arrestata%20carmela%20gionta

Le donne del clan Gionta

Carmela Gionta, 69 anni, sorella del superboss Valentino Gionta, recluso al carcere duro e fondatore dell’omonimo clan egemone di Torre Annunziata. La donna, sul cui capo pendono le accuse di usura ed estorsione aggravate dal metodo mafioso, secondo gli inquirenti,…

0 Commenti / 2883 Visite / 14 agosto, 2015

images

Rapinano farmacia. Donna basista con figlia in braccio

Una donna è entrata nella farmacia sita in Corso Italia a Quarto, con la figlioletta  di soli 7 mesi in braccio, al momento opportuno ha fatto un cenno al marito che ha rapinato il farmacista, arma in pugno e volto…

0 Commenti / 93 Visite / 13 agosto, 2015

bn

Benevento: bimba contesa, mamma e nonna si barricano in casa

Barricate in casa, senza luce, né gas, con le tapparelle inchiodate, con i mobili accatastati per barricare la porta al fine di impedire l’ingresso alle forze dell’ordine. Protagoniste della vicenda 2 donne: mamma e nonna, le quali si erano letteralmente…

0 Commenti / 83 Visite / 6 luglio, 2015

prostituta-e1389551463272

Salerno, arrestato ”Jack lo Squartatore” di Nocera Inferiore

Una storia da romanzo americano, quella che ha coinvolto il piccolo centro di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno. Gli omicidi di due prostitute, a distanza di quattro anni l’uno dall’altro, che, dopo un lungo e impegnativo periodo di indagini,…

0 Commenti / 308 Visite / 20 maggio, 2015

tania

Palermo, Tania Valguarnera uccisa da un pirata della strada: “Era positivo a ecstasy e anfetamine”

Positivo a ecstasy e anfetamine. Questo, il risultato del narcotest su Pietro Sclafani, il commerciante palermitano che ha travolto ed ucciso Tania Valguarnera. Il risultato è arrivato a poco meno di 24 ore dall’omicidio della giovane dipendente di un call-center…

0 Commenti / 114 Visite / 19 maggio, 2015