Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: clan

20150804_104081_IMG-7555

L’ultimo saluto a Luigi, il meccanico trucidato dalla camorra

Striscioni, palloncini bianchi e azzurri e soprattutto lacrime, pregne di dolore e rabbia, accompagnano il feretro di Luigi Galletta, nel giorno del funerale, il giorno più triste e difficile, quello che rimarca e sancisce la rassegnata consapevolezza che quella vita…

0 Commenti / 4205 Visite / 5 agosto, 2015

quarto-episodio

Napoli: le “scene da fiction” girate nella vita reale

Mentre a Napoli Est, lungo le strade del quartiere Ponticelli, sono in corso le riprese dell’attesissima seconda serie di “Gomorra”, la fiction campione d’ascolti targata Sky Atlantic, la realtà, come sovente ed amaramente accade, consegna stralci di vita vissuta ben…

0 Commenti / 220 Visite / 5 luglio, 2015

agguato-casavatore-506x285

Casavatore: agguato davanti al bar poco prima del summit di Alfano sulla sicurezza

Il “Gran Caffè Vittoria” è un’icona di Casavatore, un autentico ed incontrastato punto di riferimento, nonché consolidato luogo di ritrovo per i residenti della zona. Stamattina a Napoli, in provincia, in prossimità del “cuore” della città, si è sparato ancora….

0 Commenti / 284 Visite / 27 aprile, 2015

Gomorra-740x350

Gomorra – La serie: sono partite le riprese della seconda stagione.

Sono riprese lo scorso 14 Aprile le riprese della seconda e attesissima stagione di “Gomorra – La serie”, la fiction ispirata all’omonimo romanzo di Roberto Saviano, in onda su Sky Atlantic. Tra non molto tempo, gli appassionati di Ciro l’Immortale…

0 Commenti / 81 Visite / 22 aprile, 2015

slide_330617_3259604_free

I vari ed artificiosi “travestimenti” della Camorra

Quattro uomini fermati, ritenuti appartenenti al clan degli Esposito: Basile, Raffaele Cepparulo, Agostino Riccio e Francesco Spina, di età compresa tra i 23 e i 42 anni. Quattro uomini che proiettano l’immaginario investigativo verso una pista tutt’altro che trascurabile: l’elemento che…

0 Commenti / 338 Visite / 16 aprile, 2015

110320082

Gli effetti di Gomorra sulla Camorra

Non è come la raccontano Genny e l’immortale: la Camorra è un’altra cosa. Non solo per il fatto che loro, gli attori che recitano un ruolo, quando abbandonano il set, dopo ritornano ad essere quello che sono. Ritornano alle loro…

4 Commenti / 5156 Visite / 25 marzo, 2015

ferro

Il nuovo linguaggio in codice della Camorra

  La Polizia di Napoli sta eseguendo 12 ordinanze di custodia cautelare in Carcere nei confronti di persone ritenute affiliate al clan camorristico “De Micco”, operante prevalentemente nella zona di Ponticelli e responsabili, a vario titolo, di estorsione aggravata dal…

0 Commenti / 18331 Visite / 23 marzo, 2015

pentito

Salvatore Laiso: “I Casalesi fanno schifo, ho ucciso per loro 7 persone”

Nell’aula del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, il collaboratore di giustizia Salvatore Laiso, pentito, afferma: “Ho deciso di collaborare dopo l’omicidio di mio fratello Crescenzo perché capii che il clan dei Casalesi faceva schifo“.  Aggiunge poi: “Ho commesso sette…

0 Commenti / 545 Visite / 12 marzo, 2015

1466313_674536299243889_419333205_n

Gianluca Cimminiello: il tatuatore morto per una foto con Lavezzi

Gianluca Cimminiello, era un ragazzo di 31 anni, di Secondigliano, aitante, solare, nutriva plurime passioni: la pesca, il canto, le arti marziali, i tatuaggi, divenuti anche il suo mestiere. E la sua, inconsapevole, “condanna a morte”. Gianluca, orfano di padre,…

5 Commenti / 6757 Visite / 11 marzo, 2015

???????????????????????????????

“I ragazzi senza alba” della periferia di Napoli-est

I ragazzi sono come un’alba, avvolta in un fitto ed indistricabile velo di mistero che rende imprevedibile diagnosticare quale giorno verrà illuminato dal sole. Nuvoloso, sereno, piovoso, frammisto. Solo “il tempo” può stabilirlo. Oggi, il sole, su Napoli, ha accolto…

0 Commenti / 240 Visite / 6 marzo, 2015