Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: lotto O

78042945_1363331457172478_5890495527035863040_n

Camorra Ponticelli, Mimmo Amitrano posta sui social una foto con il figlio dell’assassino di suo cugino

 Un uomo e un ragazzo: il primo sorride, il secondo no. Una mano in tasca, l’altra sulla spalla, come a voler “proteggere e rassicurare” l’uomo, palesando ai “followers” virtuali e reali l’esistenza di un rapporto sereno ed amichevole. Una foto come…

0 Commenti / 2188 Visite / 21 novembre, 2019

10374911_1453974441507224_8617752042425759312_n-1

Camorra Ponticelli: ecco chi è il killer solitario che sparò ad Anna De Luca Bossa

 Gaetano Carrano, 26 anni, affiliato al clan De Micco, già detenuto in carcere, è stato identificato dai militari della Compagnia di Poggioreale, attraverso le dichiarazioni rese dai collaboratori di giustizia, che hanno trovato riscontro nelle indagini coordinate dalla DDA di…

0 Commenti / 3863 Visite / 16 ottobre, 2019

tatuaggio-t-s

Camorra Ponticelli: gli scenari legati al pentimento di Tommaso Schisa

 La moglie e la sorella hanno rifiutato il programma di protezione, mentre ai familiari che si sono presentati al colloquio in carcere, durante la mattinata odierna, mercoledì 2 ottobre, non solo è stata negata la possibilità di incontrarlo, ma gli…

0 Commenti / 11658 Visite / 2 ottobre, 2019

wp_20160608_19_51_09_pro

Camorra Ponticelli: sopravvissuto all’agguato di “Tonino ‘o sicco” negli anni ’80, oggi alleato dei De Luca Bossa

 Quella che attualmente troneggia su Ponticelli è una camorra disposta a tutto, perfino a rinnegare un passato intriso di dolore, lacrime e sangue, pur di sedare la brama di potere covata per anni, in silenzio e subendo le angherie dei…

0 Commenti / 11287 Visite / 1 ottobre, 2019

screenshot_20190923-175438

Ponticelli: ecco come la “Lady camorra del Lotto O” commentò la morte dell’innocente Colonna e del boss dei Barbudos

La foto di quel figlio trucidato dai colpi di pistola della camorra all’età di 19 anni come immagine del profilo facebook, al pari dell’immagine di copertina scelta da Anna De Luca Bossa, in cui la lady-camorra del Lotto O di…

0 Commenti / 4829 Visite / 23 settembre, 2019

636193370461182674-300x300

Camorra Ponticelli: torna in libertà Umberto De Luca Bossa, il primogenito di “Tonino ‘o sicco”

Un figlio arrestato, un altro figlio scarcerato. Gioie e dolori in casa De Luca Bossa, dove i riflettori degli inquirenti sono puntati sui figli di “Tonino ‘o sicco”, il sanguinario boss Antonio De Luca Bossa, attualmente detenuto al 41 bis…

0 Commenti / 17146 Visite / 19 settembre, 2019

ciro_colonna

Omicidio Colonna-Cepparulo: fine pena mai per tutti gli imputati. Ergastolo anche per le “lady-camorra” di Ponticelli

Fine pena mai per mandanti ed esecutori, ma anche per gli affiliati che hanno partecipato attivamente alla pianificazione e alla realizzazione dell’omicidio del boss del clan dei “barbudos” Raffaele Cepparulo detto “Ultimo”, in cui perse la vita anche il 19enne…

0 Commenti / 2925 Visite / 18 settembre, 2019

pistola-de-luca-bossa

Ponticelli: sorpreso con una pistola in casa mentre era ai domiciliari, torna in carcere il figlio di “Tonino ‘o sicco”

Il giovane Emmanuel De Luca Bossa, nipote della lady-camorra Teresa De Luca Bossa, la prima donna detenuta al 41 bis, e figlio di Antonio De Luca Bossa, detto “Tonino ‘o sicco”, autore del primo attentato stragista con autobomba in Campania…

0 Commenti / 2402 Visite / 1 settembre, 2019

15146610672_2f47e7d598_b-1

Camorra Ponticelli, lo chiamano “il nuovo clan” egemone, ma in realtà di nuovo non c’è nulla

Viene definito “il nuovo cartello camorristico” che comanda a Ponticelli. In realtà, analizzando nomi e storie dei clan che convergono nell’alleanza che ha messo il sigillo sul controllo delle attività illecite del quartiere della periferia orientale di Napoli dopo la…

0 Commenti / 17485 Visite / 28 giugno, 2019

instagramcapture_6007f91b-47d2-40a5-967f-8e7838b1fc19

Processo Colonna-Cepparulo: le imputate chiedono scusa alla famiglia della vittima innocente

Lo scorso 10 giugno, nel corso dell’udienza del processo per l’omicidio del boss dei “Barbudos” del Rione Sanità Raffaele Cepparulo e della vittima innocente della criminalità Ciro Colonna, le tre donne imputate hanno rilasciato delle dichiarazioni spontanee. A tre anni…

0 Commenti / 381 Visite / 13 giugno, 2019