Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: movida

WEBREN2U5912-kENG-U1090477197598ZhG-1024x576@LaStampa.it

Molfetta: sei giovani gambizzati dopo una lite

Un gruppo di giovani baresi, legati alla criminalità organizzata, dopo una discussione in un locale è tornata armata e ha ferito alle gambe sei persone, tra cui due ragazze. La vicenda avrebbe avuto inizio intorno alle ore 3 di domenica…

0 Commenti / 65 Visite / 6 settembre, 2016

vassallo-angelo

Da Ponticelli ad Acciaroli per spacciare droga nella terra di Angelo Vassallo

È cambiata la forma, ma non la sostanza: ad Acciaroli si spaccia. Ancora. A dispetto di quanto accaduto nel 2009, nel corso dell’estate che il 5 settembre dello stesso anno, abbiamo scoperto essere l’ultima di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica,…

0 Commenti / 1838 Visite / 5 settembre, 2016

Baretti

La nuova moda dei ragazzi della Napoli bene: documenti falsi per procurarsi l’alcol

Giovani alla ricerca di sballo, trasgressione e perdizione. I diversivi, “i giochi”, gli espedienti per raggirare e sfidare la sorte non bastano mai e così, puntualmente, sopraggiungono nuove dritte, nuove mode, nuovi modi di distorcere la realtà, a favore del…

0 Commenti / 215 Visite / 23 agosto, 2016

1150213_718_lungomare5

Napoli, movida violenta: 15enne accoltellato nei pressi del lungomare Caracciolo

L’ennesima serata sfociata in un episodio violento si è consumata ieri sera lungo uno dei luoghi di ritrovo più gettonati della movida napoletana estiva: il lungomare Caracciolo. Un ragazzo di 15 anni è giunto all’ospedale Loreto Mare di Napoli con…

0 Commenti / 624 Visite / 18 aprile, 2016

notte-dei-filosofi

Napoli, ancora scene di “movida violenta”: parcheggiatore abusivo minaccia automobilista

Il quartiere Chiaia finisce nuovamente al centro di un episodio di violenza maturato nel cuore della notte. La movida: croce e delizia di un contesto che appare sempre più in balia di trame dall’esito incerto. Rapine, scippi, furti, spaccio di…

0 Commenti / 842 Visite / 26 marzo, 2016

movida-chiaia

“I mali” che affliggono la movida di Chiaia

«Vediamoci lì»: con un messaggio inviato su WhatsApp, due bande di minorenni si sono date appuntamento in via Alabardieri, a Napoli, lo scorso mercoledì, per regolare dei “conti in sospeso”. Poteva essere una mattanza utile a generare quell’escalation di violenza…

0 Commenti / 390 Visite / 19 marzo, 2016

c2c43094de5257057d3d2cc78c81ad03_XL

Omicidio Vassallo: Bruno “il brasiliano”, ritratto del “killer perfetto”

“Il brasiliano”: così lo chiamavano tutti Bruno Umberto Damiani, l’unico nome fin qui accostato all’omicidio di Angelo Vassallo. Tutti sapevano chi era quel ragazzo dal fisico possente e gli occhi di ghiaccio, il cui soprannome derivava dalla sua discendenza “meticcia”…

0 Comments / 1545 View / 9 febbraio, 2016

sedicenne-accoltellato-a-chiaia

Lite a Chiaia: Emanuele già denunciato per aggressione quando era minorenne

Nelle ore immediatamente successive alla vicenda che ha portato all’accoltellamento di un giovane tra i baretti della movida di Chiaia, la vita di Emanuele Colurcio, il 21enne di Pollena Trocchia artefice del gesto, è stata meticolosamente passata al setaccio, così…

0 Commenti / 771 Visite / 26 gennaio, 2016

chandelier

Chiaia-Movida violenta, la proposta dei residenti: “Trasferiamo i baretti nelle periferie”

Un antico e forse mai superato pregiudizio, quello che diversifica “i signori della Napoli bene” dai “criminali della periferia”, rappresenta una delle più grandi contraddizioni che anima l’identità di un popolo che s’indigna quando si vede e si sente discriminare…

0 Commenti / 803 Visite / 25 gennaio, 2016

resizer

Giovane accoltellato a Chiaia: la verità di Alessia, “l’ossessione” dell’aggressore

a A.P.: le iniziali che in maniera ossessiva e maniacale si susseguono nei post pubblicati da Emanuele Colurcio su facebook dallo scorso 18 dicembre fino a poche ore di distanza dal tragico epilogo di quell’amore ossessivo che ha portato il…

0 Commenti / 2405 Visite / 25 gennaio, 2016