Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: ponticelli

casella

Camorra Ponticelli: assolti e scarcerati i fratelli Casella, perchè intercettati senza autorizzazione

 A un anno di distanza dall’operazione che fece scattare le manette per 14 elementi di spicco del clan Casella, attivo a Ponticelli nella zona di via Franciosa, arriva un clamoroso colpo di scena. Gli imputati, accusati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di associazione…

0 Commenti / 16803 Visite / 8 ottobre, 2019

14237583_314097605607360_3823671500434667107_n

Camorra Ponticelli: clan in fibrillazione, Tommaso Schisa potrebbe ritrattare

 Ponticelli è un quartiere in balia degli eventi e la tensione è alle stelle nei rioni della camorra, dove le sorti dei clan appaiono legate ad un evento ben preciso: il pentimento di Tommaso Schisa, figlio della “pazzignana” Luisa De…

0 Commenti / 5322 Visite / 7 ottobre, 2019

tatuaggio-t-s

Camorra Ponticelli: gli scenari legati al pentimento di Tommaso Schisa

 La moglie e la sorella hanno rifiutato il programma di protezione, mentre ai familiari che si sono presentati al colloquio in carcere, durante la mattinata odierna, mercoledì 2 ottobre, non solo è stata negata la possibilità di incontrarlo, ma gli…

0 Commenti / 13715 Visite / 2 ottobre, 2019

14237583_314097605607360_3823671500434667107_n

Trema la camorra di Ponticelli: si è pentito Tommaso Schisa, figlio della “pazzignana” Luisa De Stefano

 Clamoroso colpo di scena tra le trame della camorra di Napoli est: Tommaso Schisa, 28 anni, figlio dell’ex affiliato al clan Sarno, Roberto Schisa, e della “pazzignana” Luisa De Stefano, di recente condannata all’ergastolo per l’omicidio Colonna-Cepparulo, ha deciso di…

0 Commenti / 14913 Visite / 2 ottobre, 2019

wp_20160608_19_51_09_pro

Camorra Ponticelli: sopravvissuto all’agguato di “Tonino ‘o sicco” negli anni ’80, oggi alleato dei De Luca Bossa

 Quella che attualmente troneggia su Ponticelli è una camorra disposta a tutto, perfino a rinnegare un passato intriso di dolore, lacrime e sangue, pur di sedare la brama di potere covata per anni, in silenzio e subendo le angherie dei…

0 Commenti / 12639 Visite / 1 ottobre, 2019

mediana_484838468335455437

Camorra Ponticelli: fu il fedelissimo killer dei De Micco ad uccidere Annunziata D’Amico

Le indagini legate all’omicidio di Annunziata D’Amico, donna-boss dell’omonimo clan, sono giunte ad una svolta cruciale: sono Flavio Salzano e Antonio De Martino i killer che intorno alle 13 il 10 ottobre del 2015 entrarono in azione nel Rione Conocal…

0 Commenti / 32081 Visite / 27 settembre, 2019

screenshot_20190923-175438

Ponticelli: ecco come la “Lady camorra del Lotto O” commentò la morte dell’innocente Colonna e del boss dei Barbudos

La foto di quel figlio trucidato dai colpi di pistola della camorra all’età di 19 anni come immagine del profilo facebook, al pari dell’immagine di copertina scelta da Anna De Luca Bossa, in cui la lady-camorra del Lotto O di…

0 Commenti / 8819 Visite / 23 settembre, 2019

636193370461182674-300x300

Camorra Ponticelli: torna in libertà Umberto De Luca Bossa, il primogenito di “Tonino ‘o sicco”

Un figlio arrestato, un altro figlio scarcerato. Gioie e dolori in casa De Luca Bossa, dove i riflettori degli inquirenti sono puntati sui figli di “Tonino ‘o sicco”, il sanguinario boss Antonio De Luca Bossa, attualmente detenuto al 41 bis…

0 Commenti / 27968 Visite / 19 settembre, 2019

ciro_colonna

Omicidio Colonna-Cepparulo: fine pena mai per tutti gli imputati. Ergastolo anche per le “lady-camorra” di Ponticelli

Fine pena mai per mandanti ed esecutori, ma anche per gli affiliati che hanno partecipato attivamente alla pianificazione e alla realizzazione dell’omicidio del boss del clan dei “barbudos” Raffaele Cepparulo detto “Ultimo”, in cui perse la vita anche il 19enne…

0 Commenti / 10588 Visite / 18 settembre, 2019

pistola-de-luca-bossa

Ponticelli: sorpreso con una pistola in casa mentre era ai domiciliari, torna in carcere il figlio di “Tonino ‘o sicco”

Il giovane Emmanuel De Luca Bossa, nipote della lady-camorra Teresa De Luca Bossa, la prima donna detenuta al 41 bis, e figlio di Antonio De Luca Bossa, detto “Tonino ‘o sicco”, autore del primo attentato stragista con autobomba in Campania…

0 Commenti / 4720 Visite / 1 settembre, 2019