Il nuovo modo di leggere Napoli

Archivio per il tag: rione conocal

44682_conocal

Ponticelli: blitz nel Rione Conocal nell’ambito di un’operazione antidroga, arrestati due pregiudicati

Un sabato nel segno dei blitz delle forze dell’ordine impegnate nello smembramento delle piazze di spaccio nel quartiere Ponticelli, quello che ci siamo lasciati alle spalle e che solo nel Rione Conocal ha prodotto degli arresti. Gli agenti della Polizia…

0 Commenti / 480 Visite / 3 settembre, 2017

omcidio-salzano-con-foto-vittima

31 agosto 2016: latitante ucciso a Ponticelli. “Un agguato da Gomorra” che porta la firma della camorra

Mancavano pochi minuti allo scoccare della mezzanotte, quando, lo scorso anno, nell’agosto del 2016, nella notte tra il 30 e il 31 agosto, si consumò un feroce agguato a Ponticelli. Il cadavere di un giovane, riverso in una Ford C…

0 Commenti / 9206 Visite / 31 agosto, 2017

44682_conocal

Arresto per spaccio nel Rione Conocal di Ponticelli: com’è cambiato il business della droga dopo il declino dei “fraulella”

Non è più il rione delle “stese” in pieno giorno e delle dozzine di piazze di spaccio a cielo aperto: quello stesso Rione Conocal di cui si è occupata la stampa di tutto il mondo per la ferocia e l’elevato…

0 Commenti / 1232 Visite / 30 agosto, 2017

1359568740550-jpg

Omicidio Minichini-Castaldi: l’agguato che ha decretato l’inizio di una nuova era camorristica a Ponticelli

In seguito all’epilogo della sanguinaria “faida di Scampia” e al consequenziale declino delle grandi e quotate piazze di spaccio di Scampia e Secondigliano, il business della droga si sposta in provincia, in altre aree del centro storico napoletano e in…

0 Commenti / 16917 Visite / 13 agosto, 2017

5a609c59-ddfb-4c96-95d7-d40d2d04f413_large

Video – Il Rione Conocal di Ponticelli un anno dopo i 94 arresti e la chiusura di 14 piazze di spaccio

 Le stese in pieno giorno, tra donne e bambini che scappano terrorizzati, i tatuaggi che diventano simbolo di devozione e servilismo al boss, al clan e alle ideologie camorristiche, le boss in gonnella che impartiscono consigli sulle armi e su…

0 Comments / 3795 View / 21 giugno, 2017

camorra-sangue-675-675x275

Un boss della “vecchia camorra” e una donna-boss raccontano la malavita di ieri e di oggi

 Giuseppe Misso, detto Peppe ‘o chiatt’, classe 1976: un uomo che la camorra l’ha vissuta a 360°. Boss dell’omonimo clan che per decenni ha dettato legge tra i vicoli del centro storico di Napoli, nel 2007, rinnega la vita criminale…

0 Commenti / 3732 Visite / 16 maggio, 2017

Mafie: Giornata della memoria a Napoli in rione 'Stese'

Il Rione Conocal di Ponticelli racconta la manifestazione del 21 marzo

  Silenzio. Nel Rione Conocal di Ponticelli, nelle ore successive alla partecipatissima manifestazione tenutasi lo scorso 21 marzo, data in cui si celebra la giornata della memoria e dell’impegno e si commemorano le vittime innocenti delle mafie, regna il silenzio….

0 Commenti / 189 Visite / 23 marzo, 2017

5a609c59-ddfb-4c96-95d7-d40d2d04f413_large

Rione Conocal di Ponticelli: da terra di camorra a luogo di speranza

 Conocal: un nome che deriva dal probabile accorpamento di sigle che, messe di fila, non generano un termine di senso compiuto, ma una parola che tra le mura della periferia orientale di Napoli e, ancor più, nel quartiere Ponticelli, è…

0 Commenti / 1584 Visite / 19 marzo, 2017

wp_20160622_14_51_29_pro

Anm-Napoli: la storia di una 21enne di Ponticelli che ha perso due lavori per l’inefficienza dei trasporti

 Nelle ore antecedenti, il comune di Napoli ha approvato una delibera volta a dare il via al Piano strategico di risanamento stabile e rilancio dell’ANM redatto dall’Amministratore Unico. Nel Piano strategico vengono definite le misure, da realizzarsi entro il 2019,…

1 Commento / 7108 Visite / 16 marzo, 2017

wp_ss_20161208_0111

“Quei bambini”: i figli della camorra, di cui tutti parlano, sparlano e straparlano

 “Se non ci stai dentro a certe cose, non puoi capire. Se nasci in una famiglia di macellai, quello è probabilmente il mestiere che impari. Per i nostri figli, il futuro è questo. Devono collaborare pure loro, perché lo facciamo…

0 Commenti / 1489 Visite / 19 gennaio, 2017