Il nuovo modo di leggere Napoli

Rottura del legamento crociato anteriore per Ghoulam: 5 mesi di stop!

di / 0 Commenti / 54 Visite / 2 novembre, 2017

23131771_1964300887143137_2537142881097222593_nBrutta tegola in casa Napoli: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro per Faouzi Ghoulam, infortunatosi durante la partita di Champions League, disputata ieri, mercoledì 1 novembre, contro il Manchester City al San Paolo.
I sospetti del Dott. De Nicola sono stati confermati dalla diagnosi del Dottor Mariani a Villa Stuart.

Ghoulam è uscito dal terreno di gioco alla mezzora del primo tempo e la mimica facciale e la gestualità che accompagnava l’uscita del calciatore non lasciavano presagire nulla di buono: l’infortunio rimediato ieri, costringerà il calciatore algerino ad almeno 5 mesi di stop. Ghoulam potrebbe essere operato già domani (venerdì 3 novembre) a Villa Stuart dall’equipe del dottor Mariani, specialista in materia che ha già operato gli azzurri Lorenzo Insigne e Arek Milik, quando si sono imbattuti in infortuni di analoga portata.

Un’assenza pesante per il Napoli che si vede privato di uno dei suoi giocatori principali in un momento di grande importanza nella stagione, con il primato da difendere in campionato e le ultime disperate cartucce da giocare in Champions League per superare la fase a gironi: Maurizio Sarri ha utilizzato Christian Maggio per rimpiazzarlo durante la partita con il Manchester City, ma anche Mario Rui potrebbe essere impiegato in alternativa in quel ruolo, a meno che la società non scelga di tornare sul mercato a gennaio.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)