Il nuovo modo di leggere Napoli

Fabio Pecchia incontra Gianpaolo Imbriani e gli regala una maglia con dedica: “A Carmelo sei sempre nel mio cuore!!!”

di / 0 Commenti / 89 Visite / 6 dicembre, 2017

24312560_1636252789770442_1768378908904054224_nIn procinto di partire per la sua nuova avventura, Gianpaolo Imbriani ha portato a termine un’altra “missione”: fare in modo che il video che ha realizzato durante il suo viaggio, arrivi a Lorenzo Jovanotti.

“Sono da qualche giorno al motor show di Bologna – racconta Gianpaolo Imbriani – con i ragazzi che hanno realizzato (mechane) la bici che sarà protagonista del prossimo viaggio che inizierò a Gennaio. Quindi sono andato a Milano per mostrare quel video a Jovanotti, sapendo di un temporary shop aperto fino a Domenica dove ogni sera si esibisce.”

Così, il fratello di Carmelo Imbriani è riuscito a consegnargli personalmente una pen drive sul quale aveva caricato quel video.

Gianpaolo, proprio come suo fratello Carmelo, attribuisce un valore prezioso all’amicizia, e ha approfittato della sua presenza al Nord per incontrare anche un vecchio e caro amico della famiglia Imbriani: l’allenatore del Verona, Fabio Pecchiaec calciatore del Napoli negli anni in cui anche Carmelo ha vestito la maglia azzurra.

“Pecchia é una persona che amo! E nel corso di questi anni ho capito perché mio fratello lo amasse così tanto.
Una volta che sapevo di salire a Milano ho mandato un messaggio a Fabio dicendogli che se fosse stato libero sarei passato prima da lui e così è stato.

Abbiamo chiacchierato del più e de meno. Non molto di calcio. Mi ha chiesto di questo viaggio che sto per andare a fare, del percorso, della bici, di quanto tempo ho intenzione di passare in viaggio e se la rideva sul fatto che ci sarà da pedalare.
Voleva sapere di mia sorella, mi ha chiesto come stanno i miei. Prima di andare via, mi ha regalato una maglia e una felpa del Verona da regalare a mio padre.

Gli ho chiesto una maglia da portare con me in questo viaggio, perché negli Stati Uniti conto di coinvolgere qualche comunità italiana lungo il viaggio e le maglie che sono riuscito a racimolare vorrei regalarle lungo il percorso. Sulla sua sono felice di leggere “a Carmelo sei sempre nel mio cuore”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)