Il nuovo modo di leggere Napoli

Il Napoli in trasferta a Milano contro i rossoneri per mantenere viva la lotta-scudetto

di / 0 Commenti / 22 Visite / 15 aprile, 2018

milan-napoli1Il big match che si disputerà a Milano può segnare il destino scudetto del Napoli e quello europeo dei rossoneri.

Il Napoli torna a Milano dopo lo 0-0 contro l’Inter di poco più di un mese fa, con l’obbligo di vincere per mantenere viva la sfida scudetto ed evitare che la Juventus, impegnata contro la Sampdoria, possa eccessivamente allungare le distanze.

Una domenica che la stampa definisce “decisiva” per le sorti della lotta scudetto. I 4 punti che separano la Juventus dal Napoli possono essere recuperabili, ma per farlo la banda Sarri non deve più sbagliare un colpo. Anche contro un Milan ridimensionato dai due punticini racimolati nelle ultime tre giornate, ma che potrebbe tornare a -5 dal quarto posto dopo il pareggio dell’Inter e in attesa del derby romano.

Gattuso punta tutto su Kalinic, in vantaggio su André Silva e Cutrone nel solito ballottaggio che, domenica dopo domenica, coinvolge il perno centrale del tridente rossonero.
In casa Napoli, tutto deciso: Sarri punta sul 4-3-3, con Mertens punta centrale.
Anche Sarri, come Gattuso, ha un bel grattacapo: mancherà lo squalificato Mario Rui, sostituto naturale di Ghoulam, e dunque a sinistra tschiererà Hysaj, con Maggio inserito dalla parte opposta. Al centro della difesa tornerà Albiol a far coppia con Koulibaly.
Occhi e riflettori puntati sull’estremo difensore azzurro Pepe Reina che oggi scenderà in campo, molto probabilmente, per l’ultima volta da avversario dei rossoneri. Sempre più concrete, infatti, le prove che danno per certo il suo passaggio al Milan alla fine del campionato.

Le probabili formazioni:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)