Il nuovo modo di leggere Napoli

Napoliboxe: tre vittorie al memorial Silvestri

di / 0 Commenti / 12 Visite / 16 settembre, 2018

terlizziLa Napoliboxe si conferma la prima società napoletana del panorama pugilistico anche ai campionati regionali Schoolboys e Junior, che hanno regalato i pass per l’accesso ai campionati italiani che si disputeranno a Roseto degli Abruzzi dal 19 al 21 ottobre per gli Schoolboys e a Roma dal 2 al 4 novembre per gli Junior.

Al termine della quattro giorni organizzata al palazzetto Caravita di Cercola, con il supporto degli sponsor, i dottori Luigi Vittozzi e Luigi Loreto, e il patrocinio del Comune di Cercola, la società di vico Sottomonte ai Ventaglieri conferma le capacità organizzative ma, soprattutto, porta a casa tre successi che consentiranno agli atleti di poter competere per il titolo tricolore. A salire sul gradino più alto del podio sono stati lo Schoolboy Mattia Sciarrillo (44,5kg) e gli Junior Mohamed Benaicha (52kg) e Vincenzo Terlizzi (70kg). Per Benaicha una soddisfazione doppia, essendo stato votato dalla commissione della Federazione Pugilistica Italiana miglior pugile della competizione.

“L’impegno organizzativo è stato importante ma anche questa volta siamo riusciti a gestire al meglio una competizione che ha portato sul ring cento atleti provenienti da tutta la regione – spiega il maestro Lino Silvestri -. Sul piano agonistico abbiamo ottenuto i risultati che speravamo, con tre titoli e il riconoscimento tecnico per Benaicha che è un premio al lavoro che svolgiamo ogni giorno in palestra. Considerando anche il rientro vincente sul ring del pro Christian Scognamiglio possiamo tracciare un bilancio molto positivo di questa manifestazione, che ci regala ulteriore slancio in vista dei prossimi impegni, che come sempre ci vedranno attivi anche sul piano sociale, perché il lavoro sul territorio per noi è importante quanto i risultati ottenuti sul ring”.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)