Il nuovo modo di leggere Napoli

Che probabilità ci sono di prevedere il gioco delle slot machine online?

di / 0 Commenti / 40 Visite / 6 febbraio, 2019

slot-machine-money-ss-620x400Che probabilità ci sono di prevedere il gioco delle slot machine online? 

Più che di probabilità di previsione, sarebbe più opportuno parlare di vera e propria impossibilità.

Se state cercando delle strade alternative a quelle canonica, scorciatoie sulla via del successo per intenderci, non propriamente legali (per dirselo ancora con più franchezza), vi diciamo subito che queste o non esistono o sono da considerarsi pratiche illegali, che mettono a rischio la sicurezza anche di chi le pratica.

  • Slot machine online, non esiste possibilità di previsione
  • E’ soprattutto sui forum gestiti da appassionati di gioco di casinò, che è possibile avere a che fare con teorie disarmanti e fuori da ogni logica del gioco.
  • Del resto è proprio la natura stessa dell’esito di una rullata alle slot machine quella di non rispondere a nessuna vera e propria logica. Se proprio volessimo dare un nome al grande parametro che governa il gioco questo sarebbe semplicemente: aleatorietà. Pura e semplice aleatorietà.
  • Di cosa si tratta? In pratica di un fattore che non permette previsioni di alcun genere riguardo ai giochi, ovviamente alcuni in particolare. La roulette ad esempio: ogni volta la pallina ha il 50% di possibilità di poggiare sul nero, il 50% di poggiare sul rosso, anche se il lancio avviene dopo una sequenza di 20 rossi o 20 neri.
  • Per questo le teorie che cercano di anticipare l’esito di una rullata alle slot potremmo definirle fantascientifiche, proprio perché non rispettano in alcun modo la realtà dei fatti, ma illudono i giocatori con tesi astruse.
  • Diffidate, pertanto, quando vi trovate di fronte a teorie tipo:
  • I casinò online riescono a classificare i giocatori in base all’entità delle puntate, meglio puntare subito molto così il concessionario crederà che siamo ricchi, ci farà vincere per farci restare attaccati al tavolo (con la speranza di spennarci poi).
  • Quando tiriamo una monetina nelle slot analogiche cerchiamo di sentire se il suono è sordo, significa che la cassa della slot (in gergo si chiama hopper) è vuota e quindi non sta per pagare, meglio cercarne una che faccia un suono acuto, ergo sia piena.

Ecco, diffidate perché nulla di tutto questo è vero!

  • Prevedere le newslot: non esistono metodi legali

  • A questo punto, invece, facciamo riferimento alle cosiddette newslot, ovvero le comunissime slot machine da bar (generalmente intese come “macchinette mangiasoldi”), le quali sono piene zeppe di falsi miti da sfatare e luoghi comuni sulla possibilità di prevedere l’esito di una rullata, sia essa vincente o meno. Negli anni sono stati accertati diversi metodi di frode nei confronti di queste macchinette, un sistema illegale ed altamente rischioso.
  • Nel 2013, per esempio, il dipendente di una concessionaria per le gestione telematica del gioco pubblico è riuscito a vincere cospicue somme di denaro grazie alle macchinette. Come? Semplice. In maniera illegale accedeva ai database dell’azienda concessionaria, estrapolando i dati relativi ad ogni macchinetta. L’uomo è stato naturalmente scoperto ed accusato di truffa. Un comportamento prontamente punito, che ha pagato a carissimo prezzo. Tra l’altro sia i Monopoli di Stato sia l’azienda per cui lavorava si sono costituiti parte civili contro di lui.

Quali sono i trucchi (leciti) per vincere alle slot machine?
Insomma, quindi esiste la possibilità di avvantaggiarsi in qualche modo (legale) rispetto alle slot machine? La risposta è sì, ma anche no.

Cominciamo proprio dal NO: non è possibile trarre vantaggio alcuno, in termini di trucchetti e tattiche varie poiché, come abbiamo già detto, il gioco è totalmente casuale. Ma questa è una cosa di cui gioire: un gioco totalmente aleatorio è un gioco totalmente sicuro.

Piccola nota: molti giocatori credono erroneamente che i concessionari di gioco abbiano la possibilità di veicolare il gioco a loro piacimento. Niente di più falso, il gioco non è in alcun modo pilotabile ne dai gestori ne dallo Stato, tanto meno dai giocatori.

Però in parte SI: più che veri e propri trucchi, possiamo dare dei consigli che se seguiti potrebbero aiutare a giocare nel modo più corretto possibile.

Innanzitutto riteniamo che la scelta migliore sia scegliere un bookmaker che opera online, aprire un conto di gioco e avere, innanzitutto, una certa comodità nel poterci sedere all’apparecchio che meglio incontra il nostro gradimento.

Scegliamo un allibratore sicuro, che abbia una regolare licenza (è fondamentale, si trova sempre in prima pagina, se non c’è il sito non è sicuro!). In Italia c’è un’azienda da 30 anni sul mercato delle scommesse e del gioco d’azzardo, una garanzia di qualità e sicurezza. Ma attenzione, pur essendo la più antica ha un’offerta fresca e promozioni all’avanguardia, oltre ovviamente a un parco slot da casinò che dispone davvero di una vasta gamma tra cui scegliere. Quindi ricapitoliamo perché tendenzialmente è meglio il web del bar:

  • più sicuro;
  • più scelta;
  • le promozioni;
  • la possibilità di vedere gli indici RTP.

Ecco, quest’ultimo termine che non avevamo ancora citato merita un approfondimento.

  • Che cos’è l’indice RTP, il retourn to player

  • La traduzione letterale sarebbe “ritorno del giocatore”, in pratica sarebbe la percentuale che ogni gioco deve restituire al giocatore rispetto all’importo giocato.
  • Ovviamente questo non significa che tutti i giocatori vincono, facciamo un esempio pratico per capire meglio:
  • Mettiamo che una slot machine abbia un RTP del 97%, significa che l’apparecchio tratterrà solo il 3% del valore di tutte le giocate. L’indice RTP è quindi un buon modo per capire quale slot paga di più, almeno in linea teorica, e questa percentuale è molto semplice da verificare sui siti dei principali player del mercato, come quello accennato poc’anzi.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)