Il nuovo modo di leggere Napoli

Allerta meteo di 24 ore in Campania: il comune di Napoli chiude parchi e cimiteri

di / 0 Commenti / 249 Visite / 4 giugno, 2020

allerta-meteo-in-campania-in-arrivo-rovesci-e-temporali La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo sul territorio regionale a partire dalla mezzanotte di venerdì 5 giugno e valida fino alla mezzanotte di sabato 6 giugno.

Per l’intera giornata di venerdì 5 giugno a Napoli resteranno chiusi al pubblico i parchi ed i cimiteri cittadini. La decisione arriva in seguito all’allerta meteo “arancione” diramata dalla protezione civile regionale che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità, in attenuazione nella seconda parte della giornata. Venti forti da Sud fino al mattino con locali raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste”.

Sulle zone della Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele l’allerta sarà massima, ossia di colore Arancione; sulle restanti aree l’allerta è di colore Giallo.

Nelle zone di allerta Arancione si prevedono “Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità, in attenuazione dal pomeriggio-sera”.

Previsti anche venti forti da Sud con locali raffiche nei temporali e a mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte fino al mattino. La Protezione Civile raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, anche in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)