Il nuovo modo di leggere Napoli

Si possono usare le gomme invernali in estate?

di / 0 Commenti / 41 Visite / 8 settembre, 2020

23805-pneumatici_invernali_gomme_allseason_ordinanze_codicedellastradaLa normativa prevede il cambio gomme dal 15 aprile (quest’anno spostato causa emergenza sanitaria al 15 giugno), ma vediamo nel dettaglio quali sono gli obblighi.

Le gomme estive sono prodotte con una particolare mescola, più dura, resistente alle alte temperature.

Questo è il motivo fondamentale per cui in primavera si montano questo tipo di gomme che garantiscono una tenuta di strada ottimale anche con caldo torrido.

Al contrario le gomme invernali sono caratterizzate da una mescola morbida, ideale per aderire al terreno anche quando il termometro scende sotto lo zero.

E’ facile a questo punto dedurre che la gomma invernale d’estate rischia di diventare eccessivamente morbida, di consumarsi molto rapidamente e di non garantire sicurezza di guida e tenuta di strada poiché la risposta dello sterzo risulta meno immediata e la distanza di frenata è maggiore.

Non è quindi una buona soluzione mantenere le gomme invernali in estate, neanche lo è montare solo due gomme estive, pratica della cui bontà ancora tanti automobilisti sono convinti.

Anzi, quest’ultima soluzione potrebbe essere addirittura peggio e più rischiosa perché in condizioni di emergenza, per esempio un acquazzone, la risposta dei due assi non risulterebbe affatto bilanciata e l’effetto aquaplaning potrebbe essere disastroso.

La prima cosa da fare sarebbe  riconoscere uno pneumatico estivo da uno invernale, sono ancora in tanti quelli non in grado di farlo.

La differenza fondamentale è data dalle scanalature, disposte in maniera diversa sul battistrada tra i due tipi di gomma. Molto più profonde le incisioni per “aggredire” fango,ghiaccio e neve nelle invernali, meno profonde sulle estive, dotate però di tasselli e di molteplici lamelle in grado di “raccogliere” l’acqua ed evitare appunto l’effetto aquaplaning su fondi bagnati e scivolosi.

Attenzione alla normativa imposta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti,

che prevede che le invernali si possano utilizzare senza incorrere in sanzioni  a patto che il codice di velocità sia uguale o superiore a quanto previsto nella Carta di Circolazione dell’ auto.

Se ne deduce quindi che chi circola in estate con pneumatici invernali con un codice di velocità inferiore rispetto alle gomme estive rischia una multa e il ritiro della Carta di Circolazione.

In caso di necessità di sostituire i vostri pneumatici, rivolgetevi con fiducia anche al mercato online che, comodamente da casa e in un click, vi offre la possibilità di comparare modelli, marche e prezzi in una gamma infinita di gomme per le esigenze di ognuno.

Il comparatore di prezzi indipendente www.prezzigomme.com ci segnala per esempio https://pneuzilla.com, un negozio online che propone un’ampia varietà di marche e modelli a prezzi estremamente competitivi.

 

 

 

 

 

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)