Il nuovo modo di leggere Napoli

Verniciatura dell’alluminio: che effetto ottenere?

di / 0 Commenti / 8 Visite / 11 giugno, 2021

spazzolatoLa finitura dell’alluminio può comprendere anche la verniciatura, che consente di ottenere diversi effetti a seconda dello stile che si vuole perseguire.

La verniciatura dell’alluminio è una delle operazioni che viene altamente consigliata per proteggere di più, e più a lungo nel tempo, oggetti e superfici di alluminio. La lega infatti è sottoposta ad un processo di deterioramento nel corso del tempo a causa degli agenti esterni, del freddo, della temperatura e via dicendo, ecco perché la verniciatura è la soluzione adatta per proteggerlo al meglio.

La verniciatura dell’alluminio è quindi un’ottima soluzione funzionale, ma non solo. Non solamente infatti essa allunga la vita stessa dell’oggetto, ma può anche renderlo più bello e quindi è gradevole anche dal punto di vista estetico.

Ovviamente per la verniciatura dell’alluminio è bene optare per delle soluzioni professionali. Non bisogna dimenticare infatti che il tipo di vernice utilizzata deve durare a lungo nel tempo soprattutto se l’alluminio è esposto alle intemperie. La vernice deve aderire bene sull’alluminio per dare i migliori risultati: si possono quindi scegliere vernici e prodotti di alta qualità pensate per la massima aderenza su ogni tipo di lega e supporto, come quelli prodotti dall’azienda Cromas, leader nel settore, che da sempre produce vernici e pitture di ogni qualità (incluse quelle speciali e materiche) per ogni supporto, anche alluminio.

Chi ha detto che la verniciatura dell’alluminio deve essere necessariamente basica, senza spirito e fantasia? Si può anche optare per delle soluzioni più creative e colorate, si pensi ad esempio ad una vernice con effetto metallico del tipo spazzolato perfetta per un contesto moderno o industriale. Ma ci sono tantissime altre tipologie di vernici e pitture perfette per l’alluminio che potete usare per le vostre esigenze. Vediamo ora come procedere in sicurezza alla verniciatura dell’alluminio anodizzato e non.

 

Come verniciatura dell’alluminio: alcuni consigli

 

Per poter procedere in massima sicurezza alla verniciatura dell’alluminio vi consigliamo innanzitutto di scegliere un luogo senza polvere, che sia sufficientemente aerato ed arieggiato per evitare di respirare le vernici e per tutelare la salute.

Inoltre, per la verniciatura dell’alluminio è sempre opportuno indossare appositi guanti protettivi e sarebbe bene, per cercare di evitare di inalare polveri, indossare una mascherina.

Se avete una superficie già verniciata, la prima cosa da fare è procedere alla rimozione del primo strato per consentire alla vernice nuova di aderire bene. Usate dei diluenti a base di nitro, oppure ci sono anche speciali prodotti sverniciatori, infine eseguite la sabbiatura per rimuovere ogni tipo di residuo. Preparate poi l’alluminio con un panno imbevuto di anti-silicone per rimuovere residui e polvere e procedete alla verniciatura dell’alluminio.

La verniciatura dell’alluminio va effettuata partendo con il primer che va steso sulla base per creare un fondo, che consente di evitare l’alterazione del colore della tinta. Una volta proceduto alla stesura del primer, si passa alla verniciatura a base di pennello o pennello spray. Stendete sempre la vernice dall’alto al basso ed una volta asciutta, usate uno strato di smalto acrilico per poter donare lucentezza massima e una finitura perfetta allo strato.

Per procedere alla verniciatura dell’alluminio anodizzato, dovete preparare la base in modo diverso. Quello che dovete fare è scartavetrare l’alluminio, che in questo caso sarà dotato di una pellicola di ossido che permette di proteggere la lega dalla corrosione. Usate una carta dalla grana spessa e scartavetrate per bene l’alluminio per consentire la massima adesione della nuova vernice alla superficie.

Si tratta di un accorgimento che dovrete usare per verniciatura dell’alluminio che si trova all’esterno, ad esempio, spesso oggetto di questo trattamento protettivo. Una volta proceduto all’operazione potete anche verniciare normalmente.

 

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)