Il nuovo modo di leggere Napoli

Ponticelli: picchia la madre e la compagna, 33enne arrestato dai carabinieri

di / 0 Commenti / 415 Visite / 27 settembre, 2021

day-italia-news-treviso-carabinieri-normEnnesimo episodio di violenza domestica nel napoletano.

A finire in manette, un 33enne di Ponticelli, quartiere della periferia orientale di Napoli, già noto alle forze dell’ordine.

Al culmine dell’ennesima lite con la compagna, il 33enne l’ha prima insultata e poi colpita. La madre ha provato a fermare il figlio e di tutta risposta è stata aggredita a sua volta. Allertati da alcuni vicini di casa, spaventati dalle urla che provenivano dall’appartamento, i carabinieri della locale stazione hanno bloccato il 33enne, evidentemente sotto effetto di stupefacenti.

Tradotto al carcere di Poggioreale, il 33enne è in attesa di giudizio, accusato di maltrattamenti in famiglia.

Il tuo commento

Email (non sarà pubblicata)